All Star Game NBA 2017: i pronostici delle riserve ad Ovest

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Riserve All Star Game NBA 2017

L’All Star Game NBA 2017 si terrà nel weekend dal 17 al 19 febbraio. I quintetti sono stati annunciati diversi giorni fa e all’appello mancano le riserve. Oggi facciamo il pronostico sulle convocazioni dei panchinari della Western Conference. Il quintetto ad Ovest è formato dai seguenti giocatori: Steph Curry e Kevin Durant (Golden State Warriors), Anthony Davis (New Orleans Pelicans), James Harden (Houston Rockets) e Kawhi Leonard (San Antonio Spurs).

Riserve All Star Game NBA 2017: i convocati sicuri

Russell Westbrook. Potremmo anche scriverne solo il nome senza dare alcuna spiegazione. Il leader degli Oklahoma City Thunder sarebbe dovuto partire in quintetto all’All Star Game NBA 2017 al posto di Steph Curry ma il voto popolare ha premiato il play dei Golden State Warriors (la cui jersey è la più venduta al mondo). RW0 è assieme a James Harden il candidato principale a vincere il premio di MVP, ha fatto registrare 23 triple doppie in stagione e a soli 28 anni è in quinta posizione (ieri sera ha superato Larry Bird) nella classifica del numero di triple doppie in carriera con ben 60. I Golden State Warriors hanno già Curry e Durant in quintetto e saranno convocati anche Klay Thompson e Draymond Green mentre ,fortunatamente, Zaza Pachulia non strapperà il biglietto per New Orleans. DeMarcus Cousins, nonostante la testa calda, resta il miglior centro della NBA (ma attenzione alla crescita di Karl Anthony Towns e Joel Embiid) e anche quest’anno verrà convocato per la partita delle stelle. Tra i convocati all’All Star Game NBA 2017 non ci sarà Chris Paul  a causa dell’infortunio che lo terrà fuori tra le 6 e le 8 settimane.

Riserve All Star Game NBA 2017: i possibili convocati

Per completare la panchina della Western Conference mancano tre giocatori. Dovrebbe riuscire a strappare la prima convocazione in carriera Gordon Hayward. I suoi Utah Jazz sono quinti ad Ovest e lui sta segnando 21.8 punti e catturando 5.7 rimbalzi a partita. Molto probabilmente Marc Gasol e DeAndre Jordan si giocheranno un posto tra le riserve ad Ovest con il catalano favorito. Il fratello di Pau fa registrare le seguenti medie: 20.1 punti, 6.1 rimbalzi e 4.2 assist mentre quelle del centro dei Los Angeles Clippers sono 12.5 punti e 14.0 rimbalzi. I Portland Trailblazers stanno deludendo un po’ dopo la splendida passata stagione: al momento sono noni ad Ovest con un record di 20 vittorie e 27 sconfitte. Nonostante ciò la stagione di Damian Lillard è comunque positiva (26.2 punti e 5.8 assist) anche se Mike Conley (18.6 punti e 6.2 assist) si merita la prima convocazione in carriera ad un All Star Game. Non è da escludere ma parte piuttosto sfavorito LaMarcus Aldridge. Il rendimento del lungo dei San Antonio Spurs è oscurato dall’eccezionale stagione che sta giocando Kawhi Leonard. Nonostante ciò l’ex Portland Trailblazers sta mettendo insieme delle cifre di tutto rispetto (17.6 punti e 7.1 rimbalzi) ed è uno dei punti di forza di una squadra che fino ad adesso ha un record di 36 vittorie e 9 sconfitte ed è a sole due gare di distanza dalla corazzata Golden State Warriors. Leggi quali sono i pronostici delle riserve della Eastern Conference in questo articolo.

  •   
  •  
  •  
  •