NBA, gli Highlights delle partite della notte del 25 Gennaio. Cavaliers ancora ko

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Basket NBA. Prosegue il momento negativo dei campioni in carica, i Cleveland Cavaliers sconfitti 116-112 dai Sacramento Kings (18-27 in stagione) collezionando il sesto ko nelle ultime otto partite disputate. Gara da dimenticare per Cleveland davanti al pubblico di casa della Quicken Loans Arena. I padroni di casa chiudono avanti, 26-22, il primo parziale, ma all’intervallo lungo hanno un ritardo di 6 punti, 47 a 53. Nel terzo quarto, Cleveland recupera terreno. Nell’ultimo parziale, i Cavs riagguantano la parità passando in vantaggio a 12” dalla fine grazie a un tiro libero realizzato da Kyrie Irving ma a 3” dalla sirena si fanno riagguantare sul 104 a 104 da DeMarcus Cousins. Nell’overtime, i Cavaliers scappano 111-106 ma subiscono un parziale di 10 punti a 1 cedendo 12-8. Determinante un canestro pesante di Arron Afflalo che a 17”3 dalla sirena mette a segno un tiro da 3 che chiude la gara. Il migliore dei Kings è DeMarcus Cousins autore di 28 punti e 10 rimbalzi seguito a 23 da Darren Collison. Per i Cavalierss (30-14) da segnalare la tripla doppia di LeBron James autore di 24 punti, 13 rimbalzi e 11 assist, 21 punti per Kevin Love.

Tornano alla vittoria i Golden State Warriors. Dopo il passo falso di Miami contro gli Heat riprendono quota superando 113-103 gli Hornets di Marco Belinelli allo Spectrum Center di Charlotte. A spingere la franchigia californiana (39-7 in stagione) i canestri di Kevin Durant che mette a segno 16 dei suoi 33 punti nell’ultimo quarto, 28 punti per Stephen Curry (al ritorno nella città dove ha mosso i primi passi), 19 punti di Klay Thompson. Dopo un inizio in equilibrio, 29-28 per i Warriors dopo il primo parziale, all’intervallo lungo Golden State si porta 53-47 ma dopo l’intervallo lungo subisce il ritorno di fiamma di Charlotte (23-23) che recupera 11 punti arrivando all’ultimo tempo avanti 80-75. La franchigia di Steve Kerr si scuote e riprende in mano la gara chiudendo con un parziale di 38-23. Per quanto riguarda Charlotte il più prolifico a canestro è Kemba Walker coi suoi 26 punti, 14 punti in 25 minuti di gioco per Belinelli.

I Boston Celtics provano ad approfittare della crisi dei Cavs e della caduta dei Toronto Raptors per risalire la classifica battendo gli Houston Rockets guidati dai 38 punti di Isaiah Thomas. I 30 di James Harden non bastano. Toronto, dicevemo,  ko sul parquet dei Memphis Grizzlies. Quinta sconfitta consecutiva per i canadesi. Gasol con 42 punti segna il proprio career-high. Parte la risalita di Atlanta che liquida i Bulls a Chicago con 24 punti di Schroeder. Quaranta punti di Butler non bastano. Philadelphia sbanca il parquet di Milwaukee trovando la seconda vittoria consecutiva. Sessantesima tripla doppia di Russel Westbrook che supera Larry Bird al quinto posto nella classifica all time e guida gli Oklahoma City Thunder alla vittoria contro New Orleans. Miami sull’onda dell’esaltazione per la vittoria sui Warriors passa anche a Brooklyn con 24 punti di Waiters, Carmelo Anthony con 30 punti predica nel deserto e New York va ko a Dallas. Nella notte in cui il Moda Center rende omaggio a Bill Walton e all’intera squadra che nel 1977 vinse il titolo Portland affonda i Lakers.

Highlights NBA delle partite del 25 Gennaio

Highlights NBA di Cleveland Cavaliers-Sacramento Kings 112-116 (overtime) – IL TABELLINO

Highlights NBA di Boston Celtics-Houston Rockets 120-109 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Brooklyn Nets-Miami Heat 106-109 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Charlotte Hornets-Golden State Warriors 103-113 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Chicago Bulls-Atlanta Hawks 114-119 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Memphis Grizzlies-Toronto Raptors 101-99 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers 109-114 – IL TABELLINO

Highlights NBA di New Orleans Pelicans-Oklahoma City Thunder 105-114 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Dallas Mavericks-New York Knicks 103-95 – IL TABELLINO

Highlights NBA di Portland Trail Blazers-Los Angeles Lakers 105-98 – IL TABELLINO

  •   
  •  
  •  
  •