Mercato NBA 2017: cinque giocatori in partenza

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato NBA 2017

L’ultimo giorno del mercato NBA 2017 è fissato per il 23 febbraio, ovvero dopo l’All Star Game di questa domenica. Sono molti i rumors che circolano in queste ore, andiamo a vedere i principali.

Mercato NBA 2017: i giocatori in partenza

Partiamo subito col botto: Danilo Gallinari è sul mercato NBA 2017. Come vi abbiamo scritto in questo articolo, sul Gallo c’è l’interesse di due ottime squadre come i Los Angeles Clippers e i Toronto Raptors. Danilo ha sempre giurato amore eterno ai Nuggets ma in Colorado sarà praticamente impossibile vincere l’anello mentre le chance aumenterebbero alla corte di Doc Rivers o a quella di Dwane Casey. Dopo sette stagioni agli Oklahoma City Thunder in estate Serge Ibaka è stato ceduto agli Orlando Magic. Ma i giorni in Florida di Air Congo potrebbero essere già giunti al termine. All’ex OKC potrebbero essere interessati i Miami Heat, gli Houston Rockets e,ancora una volta, i Toronto Raptors. Jahlil Okafor doveva essere una delle stelle del draft NBA 2015 ma al momento la sua carriera tra i pro è stata un fallimento. L’anno da rookie è stato segnato dalla sua totale inadeguatezza nella metà campo difensiva mentre in questa stagione Okafor è stato eclissato dall’esplosione di Joel Embiid. Il candidato unico alla vittoria del premio di miglior rookie della stagione ha totalmente oscurato Jahlil, che l’anno scorso ebbe anche problemi al di fuori dal campo visto che fu protagonista in un paio di risse in dei locali. Il classe 1995 non ha trovato nemmeno spazio nelle gare in cui Embiid è rimasto fuori per infortunio. Inoltre non è stato nemmeno convocato per le ultime partite giocate dai Philadelphia 76ers, i quali stanno aspettando la giusta offerta per cedere l’ex Duke. Un altro centro sul mercato NBA 2017 è Brook Lopez. I Brooklyn Nets sono in modalità “tanking”, ovvero arrivare in fondo alla classifica in modo da avere più possibilità di ottenere la prima scelta al draft 2017. Per questo motivo sono disposti a cedere il proprio miglior giocatore, titolare di un contratto da oltre 21 milioni di dollari a stagione che scadrà nell’estate 2018. I Nets vogliono delle prime scelte al draft in modo da poter iniziare l’opera di ricostruzione del roster. Chiudiamo le notizie sul mercato NBA 2017 con una superstar come Carmelo Anthony. L’ala potrebbe avere giocato ieri sera la sua ultima gara con la maglia dei New York Knicks davanti ai tifosi del Madison Square Garden. Le destinazioni sono diverse: Cleveland Cavaliers, Los Angeles Clippers e Boston Celtics solo per citarne alcune.

  •   
  •  
  •  
  •