Classifica NBA: Boston e Cleveland si contendono il primo posto ad Est

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

classifica NBA

La classifica NBA della Eastern Conference parla chiaro: i Boston Celtics sono a un passo dal soffiare il primo posto ai Cleveland Cavaliers. Ciò che a inizio stagione sembrava impossibile, ovvero che i Cavs non arrivassero primi ad Est, ora è più probabile che mai. I biancoverdi hanno un record di 45 vittorie e 26 sconfitte mentre quello di Lebron James e compagni è di 46-23. Nella notte Cleveland è scivolata contro una formazione nettamente inferiore come i Denver Nuggets (113-126 il punteggio finale) mentre davanti a propri tifosi Boston ha battuto gli Indiana Pacers 100 a 109. I ragazzi di coach Lue hanno ancora un margine considerevole nella classifica NBA della Eastern Conference ma ciò che preoccupa i loro tifosi è lo scarso rendimento delle ultime settimane.

Classifica NBA: il calendario di Celtics e Cavaliers

Sulla classifica NBA finale peseranno molto due fattori: lo stato di forma in questo ultimo scorcio di regular season e il calendario. La squadra allenata da coach Stevens deve ancora giocare dieci partite, sette in casa e tre in trasferta. Le prossime quattro gare contro Phoenix Suns, Miami Heat, Milwaukee Bucks e Orlando Magic, saranno davanti ai propri tifosi così come lo scontro diretto contro i Cavs, che si giocherà al TD Garden il 6 aprile. In trasferta i biancoverdi avranno due match ampiamente abbordabili contro i New York Knicks e i Charlotte Hornets e uno più arduo contro gli Atlanta Hawks. La stagione di Thomas e compagni si chiuderà in discesa contro i Brooklyn Nets e i Milwaukee Bucks tra le mura amiche. La considerazione è semplice: i Celtics “rischiano” di fare un bel 10 vittorie e 0 sconfitte in questo finale di stagione. Il calendario dei Cavaliers è decisamente più complicato: sei match casalinghi e sei in trasferta. I Cavs dovranno giocare a Boston, a San Antonio, a Miami e ad Atlanta oltre che a Chicago e Charlotte. Alla Quicken Loans Arena arriveranno squadre attrezzate come gli Indiana Pacers, i Washington Wizards, i Toronto Raptors e gli Atlanta Hawks mentre sono più agevoli gli impegni contro Orlando Magic e Philadelphia 76ers. Il primo posto in classifica NBA ad Est dei Cavs è in serio pericolo visto che il calendario dei Celtics è decisamente più semplice. Infatti i biancoverdi affronteranno solo quattro squadre che molto probabilmente giocheranno i playoff. Invece i Cavaliers ne incontreranno ben otto…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Phoenix Suns-Los Angeles Clippers gara 1, streaming e diretta tv NBA