Nba Christmas Day, il palinsesto di Sky: saranno cinque i match in diretta

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Il giorno di Natale il campionato Nba come ogni anno non si ferma mai e anche in questa stagione ci sarà un grande menù per tutti gli appassionati che potranno vedere ben cinque incontri in diretta con più di dodici ore consecutive di grande basket, con una grande novità rappresentata dal canale in chiaro Cielo (canale 156 del decoder Sky e 26 del digitale terrestre) che trasmetterà due partite in chiaro per chi non avrà la possibilità di seguirle sul canale satellitare di Murdoch.

Si comincerà alle ore 18 tra due delle favorite della Eastern Conference, ovvero Toronto Raptors-Boston Celtics che attualmente sono seconda e quarta ad Est; la franchigia canadese che deve ancora fare a meno di Siakam e M. Gasol proverà a fare sua la gara contro una squadra in ottima forma; per i Celtics sarà la 33esima apparizione il giorno di Natale con un record però negativo (14 vittorie-18 sconfitte), i Raptors mancavano nel Christmas Day addirittura dal 2001 (prima e unica apparizione) quando persero contro i New York Knicks.

Alle ore 20.30 altro grande match sempre di Eastern Conference tra  Philadelphia 76ers-Milwaukee Bucks dove ci sarà i l grande duello tra Joel EmbiidGiannis Antetokounmpo che promette spettacolo; gli ospiti primi ad Est quest’anno sono i favoriti principali per vincere il titolo e fino a questo momento non hanno deluso chi puntava su di loro; i padroni di casa sono leggermente attardati ma la stagione è ancora lunga è c’è tutto il tempo per recuperare. Per i cervi questa sarà la sesta presenza natalizia (3 vittorie-2 sconfitte lo score) mentre per i Sixers 31 presenze con 17 successi e 14 ko.

Alle ore 23 scenderanno in campo Golden State Warriors-Houston Rockets che all’inizio di stagione era pronosticata come big match ma che invece data la stagione altamente negativa dei californiani non sarà così; una miriade di infortuni hanno costretto il coach Steve Kerr a un campionato di transizione testimoniato dall’ultimissimo post ad Ovest dopo le cinque finali consecutive; ventotto le apparizioni a Natale con un parziale di 12 vittorie e 16 sconfitte; i texani con il solito James Harden sugli scudi si trovano al terzo posto e sulla carta la vittoria non dovrebbe sfuggirgli di mano in questa dodicesima presenza nel Christmas Day (6-5 il computo totale).

Alle 2 di mattina ecco il piatto forte della giornata con il derby di Los Angeles tra Lakers-Clippers che si trovano rispettivamente al primo e quarto posto della Western Conference, dimostrando almeno fino ad ora di essere tra le favorite per la finale nella costa occidentale. Match dal pronostico incerto e sicuramente da non perdere anche se l’ora non aiuterà certamente; i gialloviola sono la squadra con più partite giocate il 25 dicembre, ben 45 con 23 successi e 22 ko, mentre i rossoblu hanno 14 apparizioni.

Alle 4.30 si finirà con il match probabilmente meno nobile, ovvero quello tra Denver Nuggets-New Orleans Pelicans, con la franchigia del Colorado alla quinta presenza natalizia (1-4 il record) e grandi protagonisti di questo inizio di stagione con la seconda posizione ad Ovest nonostante un mercato estivo non di altissimo livello, ma con un Nikola Jovic in grande spolvero; la squadra della Louisiana (al terzo gettone a Natale) si trovano al penultimo posto con solo sette vittorie ma soprattutto nove ko negli ultimi dieci incontri.

Nba Christmas Day, la programmazione Sky

Boston Celtics-Toronto Raptors ore 18.00 (Sky Sport Uno 201 e Sky Sport NBA 206)
Telecronaca: Alessandro Mamoli-Matteo Soragna

Milwaukee Bucks-Philadelphia 76ers ore 20.30 (Cielo 156, Sky Sport Uno e Sky Sport NBA)
Telecronaca: Flavio Tranquillo-Davide Pessina

Houston Rockets-Golden State Warriors ore 23.00 (Cielo, Sky Sport Uno e Sky Sport NBA)
Telecronaca: Francesco Bonfardeci-Marco Crespi

Los Angeles Clippers-Los Angeles Lakers ore 02.00 (Sky Sport Uno e Sky Sport NBA)
Telecronaca in lingua originale

New Orleans Pelicans-Denver Nuggets ore 04.30 (Sky Sport Uno e Sky Sport NBA)
Telecronaca in lingua originale

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: