Basket, playoff serie A: Venezia c’è, Reggio Emilia di misura su Brindisi

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

playoff basket serie a

Si chiude con altri due successi casalinghi il programma delle gara-1 del primo turno di playoff della serie A di basket. Al Taliercio di Venezia, la Reyer fatica nel primo contro Cantù che ha in Johnson Odom e Abass due brillanti capobranco. Venezia però resta in gara con le triple di Peric (foto) e un Goss che cresce di possesso in possesso: all’intervallo lungo è parità a quota 40. Nel terzo periodo i veneti fuggono grazie anche all’apporto della new entry Pietro Aradori, ex di turno autore di un ottimo esordio. Nelle file canturine, coach Sacripanti ha poco da Metta World Peace. Il vantaggio dell’Humana arriva anche a +13, e nel finale gli uomini di Recalcati si litano all’ordinaria amministrazione (79-70 il finale). Gara vietata ai deboli di cuore invece a Reggio Emilia: con Cournooh e Pullen, Brindisi tramortisce letteralmente la squadra di casa nel primo periodo con un 7-30 roboante. Poi Della Valle e Lavrinovic provano a suonare la carica, ma a metà gara il tabellone dice per Reggio -18. Il capolavoro gli emiliani lo compiono nella ripresa: Lavrinovic e Cinciarini sono indemoniati, Brindisi va nel pallone e nel finale punto a punto i padroni di casa mantengono la freddezza per portare a casa un match mai così sudato (78-76).

  •   
  •  
  •  
  •