Virtus Eurobasket Roma: accordo triennale tra le due società

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Virtus Eurobasket Roma

Virtus Eurobasket Roma: le due società capitoline hanno trovato l’accordo e uniranno le forze per i prossimi tre anni. La neonata società  potrà competere per vincere il campionato di A2 già dal prossimo anno (per la prossima stagione sarà più difficile visto che il mercato parte da zero). Il presidente della nuova società sarà Claudio Toti mentre Buonamici, patron dell’Eurobasket Roma, ne sarà il direttore generale. I due avranno le stesse quote con l’Eurobasket che continuerà ad avere la sua squadra in serie B. Questa formazione non avrà ambizione di promozione ma servirà da palestra per i giovani della società romana. Sistemate le figure di presidente e direttore generale, manca all’appello quella di direttore sportivo. Il favorito per questa posizione sembra essere Simone Giofré, il quale è in uscita dalla Pallacanestro Varese e sarebbe pronto ad accettare la stimolante sfida di riportare Roma a competere ad alti livelli.

Virtus Eurobasket Roma: dopo aver sistemato la società si passerà alla costruzione della squadra, partendo ovviamente dall’allenatore. Il coach dell’Eurobasket è Davide Bonora e potrebbe essere lui il prescelto per sedere in panchina. Un altro nome forte per allenare la nuova squadra romana è Luca Dalmonte. L’ex Cantù è stato l’allenatore della Virtus Roma nelle ultime due stagioni, è vice di Simone Pianigiani in nazionale, e vorrebbe una panchina in serie A ma non è da escludere che accetti di restare nella capitale per far tornare la Virtus Eurobasket Roma ai livelli che gli competono.

  •   
  •  
  •  
  •