Supercoppa italiana Basket: diretta tv e streaming delle semifinali

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

supercoppa italiana basket

Supercoppa italiana Basket: inizia oggi la stagione della nostra pallacanestro con la due giorni che domenica incoronerà la vincitrice della supercoppa italiana basket. Il palcoscenico sarà il PalaRuffini di Torino. La diretta tv sarà affidata a SKY. Segnaliamo anche questo link per seguire le partite in streaming: . Da quest’anno cambierà la formula della manifestazione: Final Four con semifinali il sabato e finale la domenica. Si parte alle 18.45 con i campioni d’Italia (e vincitori della Supercoppa Italiana 2014) della Dinamo Sassari che sfideranno la Grissin Bon Reggio Emilia in quello che è il re-make della finale scudetto 2015. L’altra semifinale della supercoppa italiana basket 2015 vedrà di fronte l’EA7 Emporio Armani Milano e l’Umana Reyer Venezia con la palla a due che sarà alzata alle 20.45.

Dinamo Sassari-Grissin Bon Reggio Emilia: i campioni d’Italia sono i naturali favoriti alla vittoria della supercoppa. Hanno cambiato molto (di tutto il quintetto dell’anno scorso è rimasto solo David Logan) ma i nuovi acquisti sono top player: Marquez Haynes, Jarvis Varnado e Christian Eyenga solo per citarne tre. Anche Reggio Emilia è mutata parecchio: in primis non ha più il leader Andrea Cinciarini ma ha trovato un degno sostituto come Stefano Gentile, oltre ad aver ingaggiato ottimi giocatori come Pietro Aradori e Vladimir Veremeenko.

EA7 Emporio Armani Milano-Umana Reyer Venezia: torna in campo l’Olimpia dopo la fallimentare passata stagione. Rispetto all’anno scorso sono stati confermati solo Alessandro Gentile e Bruno Cerella (oltre a Gani Lawal, che aveva giocato con i biancorossi nel ’13/’14). Tra tutti i nuovi acquisti quello che intriga di più è Kruno Simon, protagonista di un ottimo eurobasket con la sua Croazia. Saprà coesistere con Gentile? Dopo un’ottima stagione, l’Umana Reyer Venezia proverà a ripetersi sotto la guida di coach Recalcati. Per fare ciò è stata confermata metà squadra (su tutti gli ottimi Peric e Goss) e sono stati presi ottimi giocatori come Mike Green (leader della Varese di coach Vitucci) e l’ex Trento Josh Owens, uno dei migliori lunghi dello scorso campionato italiano.

  •   
  •  
  •  
  •