Basket mercato: Akognon a Sassari al posto di Haynes, Kadji a Cantù?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Basket mercato

Ore caldissime di basket mercato per diverse squadre di serie A. Partiamo dalla Dinamo Sassari, che ha visto partire MarQuez Haynes in direzione Panathinaikos. La squadra greca ha versato un buyout di 100.000 dollari nelle casse dei campioni d’Italia. Il playmaker è stata una delle maggiori delusioni dell’annata della Dinamo. Dopo le fatiche in maglia Olimpia, Haynes stava per far vincere (quasi) da solo lo scudetto alla Montepaschi Siena nelle finali scudetto 2014 proprio contro l’EA7 Emporio Armani. Dopo un’annata abbastanza negativa con il Maccabi Tel Aviv sembrava che Haynes potesse tornare quello visto a Siena indossando la maglia di Sassari e invece ha combinato più disastri che cose buone. Ora sarà sostituito da Josh Akognon, playmaker che ha giocato molto in D-League prima di terminare la passata stagione al Partizan Belgrado.

Chi sta conducendo un basket mercato da urlo è la Pallacanestro Cantù. Il club brianzolo sta per mettere sotto contratto Kenny Kadji. Il giocatore statunitense si trova alla corte di Piero Bucchi all’Enel Brindisi ma nelle prossime ore potrebbe trasferirsi a Cantù. Quello del campione d’Italia con Sassari sarebbe l’ennesimo colpo di basket mercato messo a segno dal patron Gerasimenko dopo gli arrivi di Hodge, Johnson, Ukic e Fesenko. Si muove anche un’altra squadra della Lombardia: l’Openjob Metis Varese. Coach Paolo Moretti avrà un nuovo playmaker: Chris Wright. Nella passata stagione il classe 1989 ha giocato 15 partite con la Consultinvest Pesaro, segnando 16.1 punti di media a partita.

  •   
  •  
  •  
  •