Tutto facile per Cantù contro l’Orlandina (VIDEO)

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Cantu-Capo d'Orlando (fonte Pallacanestro Cantù)Gioco facile per Cantù che stravince contro i siciliani di Capo d’Orlando (84-56). La squadra del nuovo patron Gerasimenko, completamente rinnovata, si completa con l’esordio del play Ukic e del centro ucraino Fesenko che non deludono le aspettative. Tutto un altro quintetto dunque quello che in questa prima prima gara di ritorno travolge gli avversari rifacendosi della sconfitta in andata.

Partenza fiacca per entrambe le formazioni tanti errori di tiro per Capo d’Orlando che fa solo 3/13 nei tiri da due. Heslip piazza tre triple che portano i padroni di casa sul 13-4 massimo vantaggio della prima frazione. Sul finale è Hodge ad andare a segno e a tenere i brianzoli avanti di 10 lunghezze.

Nella seconda frazione Capo d’Orlando prova a cambiare il ritmo. Una tripla di Basile accorcia al -6 (32-17 al 15′). Bazarevich chiama time out per fermare la ripresa avversaria. Capo d’Orlando non approfitta del buon abbrivio e continua a sprecare occasioni di tiro aperto. Cantù difende bene, prende rimbalzi e stoppa i lunghi avversari. Al 15′ è 30-19. Sul finale Cantù incrementa ancora il vantaggio con Abass e Hodge a segno dalla massima distanza. Si va negli spogliatoi con il vantaggio interno salito a +17.

Si torna in campo con capo d’Orlando che subisce un altro assalto e va in confusione. Fesenko fa sentire la sua fisicità sotto le plance, Hodge e Abass hanno la mano calda con le triple e al 26′ il vantaggio interno arriva a + 21 (53-32). Capo d’Orlando prova a mettersi a zona ma non c’è nulla da fare. Il terzo quarto si chiude con i biancoblu’ avanti di 24 lunghezze.

Nell’ultimo quarto la squadra di Bazarevich si limita a controllare il vantaggio. Niente da fare per Capo d’Orlando che vede un buon gioco solo con Oriakhi il neo-acquisto Nankivil.

LA SINTESI DELLA PARTITA (fonte PALLACANESTRO CANTU’ CHANNEL)

IL TABELLINO
ACQUA VITASNELLA CANTU’ – BETALAND CAPO D’ORLANDO 84-56 (22- 12, 42- 25, 62- 38)

CANTU’: Ukic 5, Abass 13, Heslip 16, Zugno 0, Wojciechovski 6, Cesana 0, Johnson 8, Tessitori 6, Fesenko 12, Hodge 18. All.: Bazarevich.

CAPO D’ORLANDO: Galipò ne, Stojanovic 10, Ihring ne, Basile 3, Ilievski 1, Laquintana 10, Perl 4, Munastra ne, Albo ne, Bowers 8, Oriakhi 11, Nankivil 9. All: Di Carlo.

  • Arbitri: Biggi, Rossi, Attard.
  • Tiri liberi: Cantu’ 8/11; Capo d’Orlando 8/15.
  • Tiri da due: Cantu’ 20/42; Capo d’Orlando 15/46.
  • Tiri da tre: Cantu’ 12/23; Capo d’Orlando 6/29.
  • Rimbalzi: Cantu’ 38; Capo d’Orlando 51.
  • Usciti per 5 falli: nessuno.
  • Spettatori: 3500
  •   
  •  
  •  
  •