Basket mercato: l’EA7 interessata ad Abass? Il giocatore smentisce

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

basket mercato

Clamorosa notizia di basket mercato pubblicata questa mattina dal Corriere della Sera. Il titolo dell’articolo è piuttosto chiaro: “L’Armani soffia Abass a Cantù“, in realtà all’interno del pezzo viene chiarito che l’Olimpia abbia fatto solamente un’offerta per il capitano degli storici rivali, che secondo il quotidiano ha il contratto in scadenza a fine stagione. Lo stesso giocatore ha voluto smentire questa notizia di basket mercato e lo ha fatto in un’intervista rilasciata al sito pianetabasket.com.Ho letto le notizie sul mio conto che stanno circolando in queste ore ma non vedo perché dovrebbero essere considerate vere. Capisco, può fare scalpore ma è una cosa infondata. Io ho ancora un anno di contratto, a Cantù sto benissimo e intendo rispettare il mio accordo“: sono state le parole del capitano dei brianzoli rilasciate ad Alessandro Palermo. Segnaliamo solo che l’azzurro dice che il suo contratto è in scadenza al termine della prossima stagione mentre sul sito della legabasket la scadenza è fissata per il 30/6/2016.

Di certo Awudu Abass sarà uno dei prezzi pregiati del basket mercato nei prossimi anni. In questa stagione il classe 1993 è definitivamente esploso dopo aver solo lasciato intravedere lampi di talento nelle scorse annate. In campionato sta segnando 12.9 punti e catturando 5.9 rimbalzi di media in 31,5 minuti sul parquet. Se migliorasse ancora nel tiro da tre punti (29.7% in questa stagione) potrebbe veramente diventare uno dei migliori nel suo ruolo non solo in Italia. In questa stagione Abass ha più volte ritoccato i propri record personali per quanto riguarda i punti: dopo averne segnati 19 in totale nelle prime tre gare, il capitano dell’Acqua Vitasnella Cantù è esploso alla quarta giornata con 26 punti realizzati. Quello che era il suo massimo in carriera è stato ritoccato con i 29 punti contro Avellino e con i 34 contro Venezia. Da segnalare anche che Awudu è andato in doppia cifra per cinque partite consecutive dalla quindicesima alla diciannovesima giornata di ritorno prima di esser fermato dalla difesa dell’Enel Brindisi, la quale gli ha concesso solo 6 punti.

Il presunto obiettivo di basket mercato dell’EA7 Emporio Armani Milano potrebbe dire la sua anche in nazionale, anche se nel suo ruolo possono giocare talenti come Danilo Gallinari, Luigi Datome, Alessandro Gentile e Marco Belinelli.

  •   
  •  
  •  
  •