Olimpia Milano Reyer Venezia: le pagelle della semifinale

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Olimpia Milano Reyer Venezia

La serie di semifinale Olimpia Milano Reyer Venezia si è conclusa ieri con la vittoria in gara 6 dell’Emporio Armani per 60-68, che si è aggiudicata un posto in semifinale con il risultato di 4 a 2. L’EA7 ha faticato molto più del previsto, sopratutto a causa di una splendida Umana, che è andata vicina a piazzare il colpo a sorpresa. La squadra di coach De Raffaele era riuscita a vincere gara 1 in trasferta e a dominare gara 3 in casa. Ma nelle altre partite i meneghini hanno vinto con merito. Andiamo a dare i voti ai protagonisti della serie di semifinale Olimpia Milano Reyer Venezia.

Olimpia Milano Reyer Venezia: i voti dell’EA7

Andrea Cinciarini n.g.: il suo ritorno in gara 4 era atteso come quello del messia da parte dei tifosi biancorossi. Ma i suoi scampoli in campo nella serie lo rendono ingiudicabile: 2 minuti in gara 4, non entrata in gara 5 e 8 minuti in gara 6.
Alessandro Gentile 6,5: le percentuali non lo premiano ma il capitano non si è mai tirato indietro nei momenti decisivi come nell’ultimo quarto di gara 4 o le battute finali di gara 6.
Oliver Lafayette 6,5: dopo una serie da 4 gioca una grande gara 6 con 16 punti realizzati con 4/9 da tre punti.
Mantas Kalnietis 5,5: è questo il giocatore che per cui l’Olimpia ha pagato un sostanzioso buyout allo Zalgiris? Esclusa gara 5 (16 punti, ma 10 realizzati nei primi due minuti) decisamente da rivedere.
Bruno Cerella 7: trascinatore in gara 5 con le sue triple e una difesa costante in tutta la serie su Jeremy Pargo.
Kruno Simon 7: alti e bassi per il croato ma quando è in buona è devastante.
Charles Jenkins 4: nel basket ci sono due metà campo, lui gioca solo in quella difensiva. Fuori per turnover in gara 2, 4, 5 e 6.
Rakim Sanders 6,5: subito 28 punti in gara 1, infortunato in gara 4 ha comunque giocato non al 100%. A dir poco decisiva la stoppata in gara 6 su Krubally.
Milan Macvan 6,5: uno dei migliori della serie anche se in gara 6 è stato completamente fuori partita.
Esteban Batista 6: a inizio serie era una minaccia fissa sotto canestro poi la difesa di De Raffaele gli ha preso le misure e il centro non è riuscito ad adattarsi. Decisivo in gara 6 ma nella metà campo difensiva nonostante le 6 palle perse.
Jamel McLean 6,5: in estate era arrivato da MVP del campionato tedesco e uomo da grandi numeri. Nella serie Olimpia Milano Reyer Venezia è stato un fattore in difesa e con le piccole cose.

Leggi anche:  Dove vedere Olimpia Milano-Alba Berlin, live streaming e diretta tv Eurolega?

Olimpia Milano Reyer Venezia: i voti dell’Umana

Mike Green 6,5: il leader della formazione veneta è stato uno dei protagonisti dei suoi ma è arrivato a gara 5 e 6 con la spia della riserva accesa.
Jeremy Pargo 5: doveva essere uno dei grandi protagonisti della semifinale ma per la maggior parte dei match è stato vittima della difesa di Cerella e compagni.
Melvin Ejim 6,5: uno dei grandi interpreti di questa semifinale. Con il suo incredibile atletismo ha messo in difficoltà i rivali biancorossi.
Jarrius Jackson 5: una comparsa in tutta la serie Olimpia Milano Reyer Venezia. In gara 6 gli è stato preferito Peric, che era indisponibile.
Stefano Tonut 7,5: “sky is the limit” per questo ragazzo di soli 21 anni: ha tiro, fisico e testa per giocare a pallacanestro. Sarà uno dei punti di forza della Reyer nella prossima stagione.
Michael Bramos 6: purtroppo per i tifosi venezia è mancato nella decisiva gara 6: 4 punti con 0/5 da tre.
Jeff Viggiano 5: di lui ci si ricorda solo per le due triple in gara 6 sulle tre segnate da tutta l’Umana.
Benjamin Ortner 6: ha messo in difficoltà il totem Batista grazie alla sua velocità nel tagliare dopo il pick and roll.
Tomas Ress n.g.: pochi minuti in tutta la serie fino ai 14 con 5 punti dell’ultima partita.
Ousman Krubally 6: pericoloso in gara 6 con 10 punti e 5 rimbalzi.
Michele Ruzzier n.g.; avrà altre occasioni nei playoff in futuro per giocare più minuti.

Leggi anche:  Dove vedere Olimpia Milano-Alba Berlin, live streaming e diretta tv Eurolega?

Foto: ilgiorno.it

  •   
  •  
  •  
  •