Playoff serie A: entrambe le semifinali sul 2-2, come stanno le squadre

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Playoff serie A

Anche quest’anno i playoff serie A di basket sono sinonimo di agonismo, intensità ed equilibrio. Quest’ultima è la parola che descrive al meglio la situazione delle due semifinali in corso. Sia la serie tra l’EA7 Emporio Armani Milano e l’Umana Reyer Venezia che quella che vede contrapposte la Grissin Bon Reggio Emilia e la Sidigas Avellino sono sul 2-2. Ma le situazioni delle due semifinali sono ben diverse tra loro, andiamo a vedere perché:

Playoff serie A: EA7 Emporio Armani Milano-Umana Reyer Venezia

Ieri sera l’Olimpia ha pareggiato la serie andando a vincere gara 4 in laguna. La squadra di De Raffaele si era presa il fattore campo vincendo la prima partita con il risultato di 77 a 84. In gara 2 l’EA7 riuscì a vincere prima di subire una clamorosa ripassata in gara 3 che va oltre il 73-62 finale. Dopo la terza partita in molti pensavano che la squadra di Repesa fosse totalmente fuori dalla serie e impegnata a combattere i propri fantasmi. Invece nel match di ieri sera i biancorossi si sono presentanti concentrati e sono sempre riusciti a non farsi prendere dal panico quando la Reyer provava a prendere il controllo dell’incontro. Come sia stato possibile presentarsi così molli in gara 3 resta un mistero ma di certo se anche nelle prossime partite si rivedrà l’Olimpia di gara 4 i tifosi milanesi potrebbero avere molta più possibilità di sorridere. In questo giorno di riposo coach Repesa deve fare i conti con l’infortunio a Rakim Sanders. L’ex Dinamo Sassari si è infortunato nella partita di ieri ed è in forte dubbio per gara 5. Se non dovesse farcela rientrerebbe nei convocati Charles Jenkins. Piccola parentesi di mercato: l’EA7 avrebbe fatto un’offerta a Janis Strelniekis, esterno in forza al Bamberg allenato da Andrea Trinchieri.

Playoff serie A: Grissin Bon Reggio Emilia-Sidigas Avellino

I tifosi reggiani hanno in mente un numero molto preciso: -43, ovvero lo scarto della sconfitta della Grissin Bon Reggia Emilia in gara 4. La squadra di Max Menetti ha offerto la peggior prova al tiro della stagione: 16/42 da due e 4/19 da tre. Inoltre non era mai successo che Reggio Emilia mandasse un solo uomo in doppia cifra (Amedeo Della Valle con 10 punti). Passiamo alla Sidigas, che in gara 4 ha stabilito il record per il miglior scarto assoluto battendo il +36 fatto registrare contro Fabriano nel 1999. La semifinale è sul 2-2 e il fattore campo è ancora a vantaggio della Grissin Bon, che staserà potrà giocare davanti ai propri tifosi. Di sicuro gara 4 ha minato alcune certezze della formazione emiliana ma il pubblico potrà cercare di dare quella fiducia che adesso manca a Pietro Aradori e compagni in semifinali di playoff serie A.

Nella foto: Pino Sacripanti (fonte: Gazzetta dello Sport).

  •   
  •  
  •  
  •