Mercato Reggio Emilia: Cervi firma un triennale, Needham un annuale

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato Reggio Emilia

Il basket mercato Reggio Emilia si arricchisce con due colpi. Il primo e più importante è il ritorno alla base di Riccardo Cervi. Il pivot è cresciuto nelle giovanili della Grissin Bon prima di vestirne la maglia della prima squadra. Nella passata estate Cervi decise di lasciare Reggio per giocare in Eurolega e firmò con l’Olimpia Milano. Rimane un mistero il perché l’EA7 abbia deciso di rescindere il contratto, resta il fatto che non tutti i mali vengono per nuocere visto che Riccardo è approdato alla Sidigas Avellino alla corte di uno dei migliori allenatori italiani come Pino Sacripanti. In Campania il centro ha disputato un’ottima stagione e nei playoff è stato protagonista assoluto della serie contro la stessa Reggio Emilia. Avellino avrebbe fatto di tutto per trattenere Cervi, il quale ha preferito accettare l’offerta triennale arrivatagli dalla Grissin Bon. L’anno prossimo il centro della nazionale italiana giocherà il pick and roll anche assieme a Derek Needham. Lo statunitense è arrivato a Reggio Emilia per giocare i playoff e ha stupito tutti guadagnandosi la conferma. Le due operazioni del mercato Reggio Emilia non sono ancora ufficiali ma lo dovrebbero essere nei prossimi giorni se non nelle prossime ore. Conferme anche a livello dirigenziale con la conferma dell’AD Dalla Salda, che era in scadenza di contratto.

Tutti vogliono Marco Cusin

In questo articolo non parliamo solo del mercato Reggio Emilia. Uno dei grandi protagonisti delle trattative di questi giorni è Marco Cusin, che interessa a molte squadre. Il centro era il piano B della Grissin Bon se Cervi avesse firmato con la Sidigas Avellino. Quest’ultima ha individuato nel Cuso il primo obiettivo come centro titolare della prossima stagione. Ma gli irpini devono battere la concorrenza della Vuelle Pesaro e sopratutto della Manital Torino. Infatti, secondo la Gazzetta dello Sport, la squadra piemontese è la favorita n.1 nella corsa all’ex Vanoli Cremona. A Torino Cusin ritroverebbe Peppe Poeta dopo le estati passate in nazionale. Infatti ieri il GM Marco Atripaldi ha ufficializzato la firma del playmaker con un contratto biennale. Poeta lascia la Dolomiti Energia Trento dopo una sola stagione giocata in Trentino.

  •   
  •  
  •  
  •