La Dinamo Sassari chiude il mercato con il giovane Michele Ebeling, pensando al futuro

Pubblicato il autore: Michele D. Segui

ebeling
Lo aveva detto il presidente Stefano Sardara, che a completare la rosa  sarebbe stato un lungo, giovane e italiano, e così è stato.
La Dinamo  Sassari chiude quindi il suo mercato con la firma di Michele Ebeling, classe 1999, che va cosi a completare il roster biancoblu per la stagione 2016-17. Nato a Comacchio (Ferrara), 205 centimetri di altezza per 100 chilogrammi, è un’ ala polivalente, dotata di un buon tiro dall’arco, ma non distegna pure il gioco in post basso: ha notevoli qualità fisico-atletiche, che gli permettono di giocare da entrambe le parti .
E’ un prodotto delle giovanili della Virtus Bologna, e nella sua carriera giovanile ha raggiunto le finali nazionali U15 di Padova nel 2014 con la Virtus Bologna,ha partecipatoalle finali under 18 eccellenza con la maglia della Vis Ferrara, con cui ha conquistato pure lo scudetto under 20 Elite. Nella stagione 2015-16 , durante il prestito alla Bondi Ferrara in A2, è stato aggregato alla prima squadra mettendo a referto 6 presenze nel campionato cadetto.
Un giocatore di assoluto valore e straordinarie potenzialità, un talento futuribile made in Italy su cui la Dinamo Banco di Sardegna ha deciso di scommettere legandolo al club biancoblu per i prossimi 5 anni.E’ uno dei migliori prospetti del panorama nazionale ed europeo” : cosi la Dinamo sul suo sito ufficiale.

Il giovane completa così la squadra, che ha visto già gli arrivi dei play Darius Odom ,Trevor Lacey e Diego Monaldi, del centro Lydeka Tautvydas, dell’ala piccola Josh Carter, del centro Gabriel Olaseni e del lungo Dusko Savanovic.
Squadra anche quest’anno molto rimaneggiata quella sarda, che ha visto le conferme dei solo Stipcevic, Sacchetti Devecchi e D’Ercole, e partenze importanti come David Logan, per cambiare marcia rispetto alla delundentissima stagione scorsa.

Fiba Basketball Champions League – La Dinamo inizierà la sua avventura nei preliminari della nuova competizione europeo il 27 settembre in casa dei danesi del Bakken Bears, alle ore 18:15. Il 29 settembre, alle 20:30, la sfida di ritorno al PalaSerradimigni: chi vince, dal 4 al 6 ottobre, si sfiderà con i vincenti tra Donar Groningen e Tartu University, in uno scontro andata-ritorno valido per l’ingresso nella stagione regolare.

La Stagione della squadra di Pasquini inizierà a metà agosto, con il ritiro a Olbia. Questi gli appuntamenti della pre season:

22 agosto– Inizio ritiro GeoVillage
26 agosto– Welcome Day: presentazione del roster 2016/2017 ai media al GeoVillage.
3-4 settembre: IV Torneo GeoVillage (GeoPalace) con Dinamo Banco di Sardegna, Sidigas Avellino, Juve Caserta e Hapoel Gerusalemme
7 settembre- Amichevole a Padru: Dinamo Banco di Sardegna vs Sidigas Avellino
11 settembre – Torneo “Città di Sassari-Mimì Anselmi” (PalaSerradimigni):Dinamo Banco di Sardegna vs Galatasaray Istanbul
13 settembre – Amichevole a Nuoro:Dinamo Banco di Sardegna vs Galatasaray Istanbul
16-17 settembre – International Basketball Tournament “City of Cagliari” (PalaRockefeller) Con Dinamo Banco di Sardegna, Alba Berlino, Galatasaray Istanbul e Laboral Kutxa Vitoria Gasteiz

  •   
  •  
  •  
  •