Mercato Olimpia Milano: ma perché rinunciare a Cerella?

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

mercato olimpia milano

Mercato Olimpia Milano: Bruno Cerella in un’intervista a Sportando ha confermato il suo addio all’EA7 Emporio Armani Milano. La notizia dell’addio dell’idolo dei tifosi del Forum era stata pubblicata sull’edizione di questa mattina della Gazzetta dello Sport. Il popolare quotidiano informava che l’EA7 ha scelto di rinunciare a Esteban Batista, Milan Macvan, Charles Jenkins, Oliver Lafayette e proprio Bruno Cerella. La guardia è stata poi intervistata dal sito sopra citato al quale ha dichiarato: “Avevo intenzione di restare ed ho aspettato Milano fino all’ultimo. La scelta è stata per il 100% della società e dello staff tecnico. Avevo intenzione di restare conoscendo il mio ruolo e sapendo sempre che non avrei avuto problemi a rimanere in una squadra competitiva. Non avrei avuto problemi a ricoprire un ruolo con meno protagonismo e meno minuti rispetto a quest’anno“. Dunque i tifosi non possono fare in tempo a gioire per la permanenza di Alessandro Gentile che subito vedono partire il loro idolo Cerella. Ma a questa decisione del mercato Olimpia Milano ha davvero senso? L’ex Teramo non ha mai creato problemi e si è sempre conquistato sul campo i propri minuti. Non è il giocatore più talentuoso del campionato ma è sempre stato uno dei migliori difensori della squadra. Proprio in questo senso stupisce la decisione di coach Repesa di non volerlo più in rosa visto che lo ha sempre utilizzato per marcare l’esterno più pericoloso tra gli avversari. Inoltre l’ormai ex n.7 di Milano ha sempre dimostrato un grande attaccamento alla maglia Olimpia. Citiamo un solo episodio: la finale di Coppa Italia 2016. Il 29enne si fece male al menisco il venerdì dei quarti di finale, fu operato sabato e domenica scese in campo dando il proprio contributo alla vittoria della Coppa Italia da parte dell’Emporio Armani. Un giocatore che compie questo gesto per la propria squadra non dovrebbe mai essere mandato via. E invece…

Mercato Olimpia Milano: gli italiani dell’EA7

Con la cessione di Cerella sarà tenuto in rosa il giovane Simone Fontecchio dal momento che Jasmin Repesa lo vuole allenare per tutta la stagione in settimana. Oltre all’ex Virtus Bologna i giocatori che vestiranno la maglia biancorossa saranno Alessandro Gentile, Awudu Abass, Davide Pascolo e Andrea Cinciarini.

  •   
  •  
  •  
  •