Basket mercato: news su Cantù, Pistoia e Capo D’Orlando

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

basket mercato

La stagione è già iniziata da diverse settimane e le squadre iniziano a guardare al basket mercato per risolvere problematiche relative a scarso rendimento, infortuni o problemi extra-campo. Partiamo dalla Red October Cantù. Per chi non lo sapesse, Alex Acker si sta allenando con la formazione brianzola da molte settimane. L’ex Olimpia Milano, Barcellona e Olympiacos, dopo aver giocato ad Avellino nella passata stagione, sembrava dover essere messo sotto contratto da Udine a fine settembre. La trattativa saltò e Acker si è tenuto in forma allenandosi con Cantù. La Red October sembra essersi decisa a firmare la guardia anche convinta dal fatto che ha passaporto italiano dal momento che è sposato con una ragazza italiana. Chi è vigile sul basket mercato è la The Flexx Pistoia. Il club toscano è alla ricerca di un sostituto di Marcus Thornton ma il DS Michele Stilli in un’intervista a “Il Tirreno” ha precisato che non c’è fretta: “C’è da dire che nel mercato non si possono fare previsioni ma al momento non ci sono trattative in fase avanzata visto che tra quelli alla nostra portata non ci sono profili soddisfacenti“.

Basket mercato: Capo d’Orlando deve cercare un sostituto per Berzins?

Nel posticipo di ieri la Betaland Capo d’Orlando ha vinta la prima partita del proprio campionato battendo la Fiat Torino: 90-77 il punteggio finale. Ma coach Di Carlo non può gioire al 100% per la vittoria a causa dell’infortunio di Janis Berzins. Al giocatore lettone è ceduto visibilmente il ginocchio durante una penetrazione nel secondo tempo. Il 23enne è uscito immediatamente dal campo e faticava a restare in piedi. Il commentatore Matteo Soragna ha avuto subito l’impressione di un brutto infortunio, nelle prossime ore ne sapremo di più ma se le previsioni dell’ex giocatore della Benetton Treviso saranno confermate la Betaland dovrà tornare sul basket mercato.

  •   
  •  
  •  
  •