Coppa Italia basket: l’Olimpia Milano sfata il tabù Dinamo Sassari

Pubblicato il autore: Alberto Pedrazzini Segui

Coppa Italia basket

L’Olimpia Milano ha vinto la coppa Italia basket 2017 battendo la Dinamo Sassari con il risultato di 84 a 74. I tifosi biancorossi possono finalmente festeggiare una vittoria che aspettavano da quasi due anni, quando la formazione sarda (allora allenata da Meo Sacchetti) eliminò l’EA7 dai playoff 2015 andando a vincere la decisiva gara 7 al Forum d’Assago. La stagione passata dei sardi fu un disastro mentre quest’anno il Banco di Sardegna è in netta ripresa, tant’è che a Rimini ha eliminato la Sidigas Avellino prima e la Germani Basket Brescia poi per affrontare l’Olimpia Milano nella finale della coppa Italia basket. MVP del match è stato Ricky Hickman, autore di 25 punti (di cui 17 nella ripresa) con 5/7 da dietro l’arco dei tre punti. Altra ottima prestazione di Rakim Sanders (15 punti dopo i 22 nella semifinale contro Reggio Emilia) mentre per la Dinamo Sassari il miglior realizzatore è stato Travor Lacey, autore di 15 punti. I biancoblù hanno pagato la brutta serata nel tiro da tre punti di Rok Stipcevic (2/7) e di David Bell (1/7).

Coppa Italia basket: le dichiarazioni dei due allenatori

Ovviamente deluso coach Pasquini: “Peccato perché credo che la partita si sia decisa con le bombe che non abbiamo segnato nel terzo quarto. Hickman ci ha massacrato ma abbiamo fatto un grande sforzo per rientrare sul 75-72, lì abbiamo sbagliato dei tiri che di solito segniamo. Abbiamo comunque giocato delle ottime Final Eight, eravamo qui per vincere, ci siamo andati vicino ma non ce l’abbiamo fatta“. Queste le parole di coach Repesa: “Un trofeo così è importante, specie nel modo in cui l’abbiamo vinto. Abbiamo iniziato male ma grazie all’aggressività in difesa siamo rientrati. Con Macvan e Pascolo li abbiamo messi in difficoltà. Sassari è rientrata ma alla fine abbiamo vinto con merito. Hickman ha finalmente giocato bene…direi che ha scelto il momento giusto“.

  •   
  •  
  •  
  •