Pugilato, Mondiali di Doha. Eliminato Vincenzo Mangiacapre

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

mangiacapre-2013Termina senza particolare gloria il Mondiale per il pugilato dilettantistico italiano. La spedizione a Doha non porterà con se alcuna medaglia e tanto meno alcuna finale. L’ultimo pugile italiano rimasto in competizione è stato eliminato ieri. Si tratta di Vincenzo Mangiacapre che è stato sconfitto dal pugile uzbeko Gaibnazarov con un secco 3 – 0 ai punti.  Mangiacapre era arrivato fino ai quarti di finale della categoria dei pesi superleggeri ma non è riuscito a proseguire il proprio percorso verso le medaglie. Il pugile di Marcianise non è riuscito ad imporre il proprio ritmo nel match contro l’uzbeko finendo per essere superato meritatamente dal più solido rivale. Con l’uscita di scena di Mangiacapre si chiude il Mondiale 2015 per l’Italia.

Infatti prima di Vincenzo Mangiacapre erano stati eliminati Vincenzo Picardi e Domenico Valentino nelle rispettive categorie.  La spedizione azzurra quindi rimane senza alcuna medaglia a testimonianza di come l’intero movimento pugilistico azzurro abbia bisogno di nuova spinta e nuova linfa. Le Olimpiadi di Rio del prossimo anno  si avvicinano ed appare, oggi più che mai, necessaria la rivalutazione ed il rafforzamento in termini tecnici ed organizzativi  di un movimento che nel passato ha saputo regalare ottimi risultati a livello internazionale e che oggi invece sembra vivere un momento di difficoltà.

  •   
  •  
  •  
  •