Boxe: show di Fury per la rivincita di Klitschko

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

fury1Istrionico Fury per la stampa e per Klitschko, prossimo avversario il 9 luglio

Presentazione show della rivincita del mondiale dei massimi di pugilato per le cinture WBA e WBO, tra il detentore Tyson Fury e Wladimir Klitschko che si terrà in Inghilterra il 9 luglio prossimo. Fury ha sconfitto con verdetto unanime lo scorso 28 novembre il “muro ucraino” dopo 9 anni di imbattibilità. Non è in palio la cintura IBF perché Fury l’ha persa non avendo rispettato la clausola di una difesa obbligatoria.
L’incontro si terrà a Manchester.
Il pugile inglese vive proprio nei dintorni e dopo molte incertezze e ripensamenti ha preferito approfittare del ‘fattore campo’ rinunciando a sedi più remunerative, come sarebbe stato ad esempio una ripetizione del match in Germania, dove Klitschko ha enorme seguito.
Per ora, quando mancano poco più di due mesi all’incontro, il campione mostra orgoglioso la “pancia” e la sua forma non proprio invidiabile. “Ti ha battuto un Ciccione” sbeffeggiando l’Ucraino che, contrariamente al match di novembre, ha deciso di prendere sul serio questo Grasso ma anche grosso “zingaro” inglese.
È infatti con tecnica e provocazione che ha smontato le certezze di Wladimir, pugile tonico e deciso ma che ha evidentemente dimostrato di aver sottovalutato l’avversario.
Tyson-Fury-in-action-with-Wladimir-Klitschko
Tecnicamente Fury palesa i limiti tecnici dell’ex campione che ha costruito la sua carriera sul jab destro, grazie al maggior allungo essendo spesso più alto degli avversari.
Fury è più alto di Klitschko, più sfacciato, più grosso ma non più lento. Si preannuncia una bella battaglia.
Nella presentazione come detto grande show, soprattutto per i fotografi, con l’inglese che mostra, spogliandosi, la sua forma invidiabile costruita soprattutto a tavola.
Uno spot anche per la Sicilia, mostrata orgogliosamente sulla maglia in rosso su sfondo nero.

Boxing-Heavyweight-Tyson-Fury-vs-Wladimir-Klitschko

Ancora riguardo l’incontro, il record di Fury è di 25 vittorie in 25 incontri (18 per knockout) ed è impressionante per una delle più controverse figure dello sport del pugilato. “Mi devi battere, è vergognoso che sia io a dominare questo sport!!!”, ha apostrofato ancora l’inglese. Klitschko arriva al match con un record personale di 64 vittorie e 53 per knockout, ma la sua riconquista del titolo non è data per scontata.

  •   
  •  
  •  
  •