Incontro boxe oggi in tv da non perdere

Pubblicato il autore: Stefania Lo Re Segui

BoxeIncontro boxe oggi in tv 16 aprile 2016: tricolore dei supermedi ed uno speciale da non perdere assolutamente. Ecco gli incontri in onda sabato 16 aprile, appuntamenti su Sportitalia e Rai Sport 1: la boxe in tv resiste ancora. Buone notizie per chi ama da sempre questo sport che nonostante tutto continua a sopravvivere. Al momento mancano i grandi palcoscenici a cui ci stava abituando un canale divenuto ormai popolare, ovvero Deejay Tv (anche se decisamente in larga differita), ma questo sabato 16 aprime non possiamo lamentarci, va infatti in scena il titolo nazionale tra Ranaldi e Cocco. Il tricolore però non è l’unico appuntamento pugilistico della serata, vediamo quali sono gli altri incontri proposti dalla televisione. Prima del match della serata  però c’è da menzionare un interessante speciale sul canale conosciuto da tutti gli amanti dello sport in generale, ovvero Sportitalia, con la rubrica Knock-out che stavolta ci porta a conoscere meglio i due pugili che saranno protagonisti del grande match del 22 aprile, stiamo parlando di Branco e Bundu. A partire dalle 21:30 andrà in onda una rubrica dedicata ai due campioni: vedremo match del passato, prima la sfida di Branco contro Jackiewicz , poi una sintesi di Bundu contro lo stesso Jackiewicz e successivamente contro Purdy. Insomma, una bell’amarcord dedicato ai due nostri campioni che tra non molto si contenderanno il titolo europeo dei pesi welter. I due veterani del ring rappresentano ancora il meglio che il nostro pugilato può offrire: Leonard Bundy, 41 anni, ha all’attivo 31 vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta, mentre Giancarlo Branco, 46 anni, ha vinto ben 49 incontri, ne ha persi 3 e pareggiati 1. La rubrica dedicata ai due campioni sarà poi riproposta in replica lunedì 18 aprile dopo la mezzanotte. Possiamo dunque dire che la boxe in tv avrà nella sfida per il titolo italiano tra Ranaldi e Cocco il vero clou di sabato 16 aprile. Appuntamento su Rai Sport 1 a partire dalle 22:30 circa. Il gong dovrebbe partire intorno alle 22:45, ma è bene sintonizzarsi in anticipo poiché con i palinsesti di Rai Sport si ha sempre qualche sorpresa in fatto di orari. Per Valerio Ranaldi che è campione in carica dopo aver conquistato il titolo dei supermedi contro Lombardi il 19 dicembre 2015, sono 9 le vittorie, 6 per ko ed una sconfitta. 28Enne romano, ha dalla sua l’anagrafe e il tifo. Si combatte infatti al Palavinum di Pomezia nel Lazio, il suo avversario, il navigato Roberto Rocco, 38 anni e già uno score segnato da diverse sconfitte. Sono 17 i successi per il pugile torinese, 7 prima del limite e 13 sconfitte con un pareggio. Chi vincerà questo ambito tricolore? Non ci resta che attendere la sera di sabato per scoprirlo. La boxe riesce, anche con il passare degli anni e con nomi meno conosciuti ad incollare davanti allo schermo ancora tantissime persone, con incontri carichi di potenza e forza. Speriamo che questo sport prenda ancora più campo, con la possibilità di vederlo anche nelle reti televisive principali e non solamente in differita su reti minori o addirittura online. E’ innegabile che chiunque vincerà il titolo, lo spettacolo non mancherà nella maniera più assoluta.

  •   
  •  
  •  
  •