Ko Khan: Canelo ora punta Golovkin

Pubblicato il autore: Antimo Carriero Segui

usa-today-9286127.0

Tutto come da copione, col brivido finale: a Las Vegas, il detentore della cintura wbc dei medi Canelo Alvarez manda rovinosamente ko Khan al sesto round e conserva il titolo mondiale.
Che fosse una sfida impari, lo si era capito già nelle settimane precedenti, con l’inglese di origine pakistana, che aveva eroicamente accettato la sfida del campione, salendo notevolmente di peso.
Il fisico maggiormente strutturato del messicano, però, condito da un paio di dinamiti nelle mani, non hanno tardato a mandare ko Khan e le proprie ambizioni di impresa.
Nei primi sei round, in verità, lo sfidante era riuscito con la sua velocità ( l’unica arma disponibile), a confondere le idee di Canelo, che nonostante ciò, però, era già avanti nel cartellino dei giudici.
Nella sesta ripresa, invece, per la prima volta il poderoso gancio destro del campione colpisce in pieno la mascella dello sfidante, che manda ko Khan.
Gli attimi di paura, seguenti, causa l’incapacità dell’inglese di rialzarsi dal fondo del ring, dopo aver battuto la testa, si sciolgono qualche secondo dopo, con la ripresa dello sfortunato atleta, portato solo per una visita di controllo in ospedale.
Canelo, dopo gli attimi di terrore per l’avversario, non perde tempo, sfidando ai microfoni americani il grande campione wba e ibf , Gennady Golovkin.
Ovviamente, il kazako e tutti gli appassionati della noble art non attendevano altro, per dar vita ad un super incontro, atteso da tempo sui grandi schermi di tutto il mondo e giunto oramai ad un passo dallo svolgimento.
L’altissima percentuale di ko dei due fantastici atleti, renderanno il contenuto di altissima qualità e di sicura emozione.
Nonostante la crescita esponenziale del sudamericano, dopo l’unica sconfitta inflittagli da Maywheater Jr: basterà la potenza e la crescita tattica di Alvarez , a reggere il micidiale urto della macchina, fin qui perfetta, targata GGG?

  •   
  •  
  •  
  •