Sequestrato il padre di Tevez. Il calciatore lascia il ritiro della Juventus

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

sequestro padre tevez

Roma – Dall’Argentina rimbalza una notizia terribile: il padre di Carlos Tevez è stato sequestrato. Juan Carlos Cabral (genitore adottivo dello juventino), è stato fermato in macchina a Moron e presto in ostaggio da un gruppo di malviventi. Sembrava, viste anche le prime notizie che arrivano da Oltreoceano, che l’uomo fosse stato subito rilasciato, dietro il pagamento di un riscatto da parte della sua famiglia, ma negli ultimi minuti le notizie sono discordanti: la macchina dell’uomo è stata ritrovata poco lontano dal luogo del rapimento, ma senza che l’uomo fosse al suo interno. Sembra che i rapitori abbiano rifiutato la prima offerta in denaro della famiglia. Per ora, la sorte del padre dell’Apache è ancora avvolta da una fitta coltre di nebbia. Carlos Tevez, intanto, di comune accordo con società e tecnico ha lasciato il ritiro della Juventus per tornare in Argentina.

Leggi anche:  Juventus-Torino, Bonucci: "Dobbiamo essere più lucidi. Ci vuole più cuore"

Articolo in aggiornamento

  •   
  •  
  •  
  •