Calcio: Tavecchio nuova guida della Figc

Pubblicato il autore: Alessandro Cini Segui

tavecchio_carlo

Non c’è due senza tre. Al terzo scrutinio Carlo Tavecchio, già presidente della Lega nazionale dilettanti, è diventato il nuovo presidente della Federcalcio con il 63,6% dei voti.

All’Hilton Airport di Fiumicino, dove si teneva l’attesa assemblea elettiva per decidere il nuovo vertice della Figc, il candidato più controverso degli ultimi anni è riuscito a passare, spaccando praticamente in due la Serie “A” e creando, di fatto due anime, che ora sarà complesso gestire. Demetrio Albertini, avversario di Tavecchio, non è andato oltre il 33,9% dei voti.

Dichiarazioni post-elezione come da copione: “Sarò il presidente di tutti – prova a rassicurare Tavecchio -, soprattutto di coloro che hanno espresso dissenso”. La candidatura di Carlo Tavecchio era rimasta in bilico fino alla fine dopo l’uscita razzista dell’ex presidente della Lnd sui calciatori “mangia-banane”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio e caos tamponi, la perizia conferma: Immobile e Leiva negativi