Il Napoli affonda a Bilbao: 3-1 per l’Athletic, addio Champions League

Pubblicato il autore: Filippo Pazienza Segui

Athletic Bilbao - Napoli

Spuntato in avanti ma soprattutto disastroso dietro, il Napoli perde con il risultato di 3-1 in casa dell’Athletic Bilbao e saluta la Champions League dopo il risultato dell’1-1 dell’andata al San Paolo. Eppure la serata dei partenopei, schierati da Benitez col solito 4-2-3-1 in cui Mertens vince il ballottaggio con Insigne, si mette in discesa con la rete di Hamsik che di sinistro fa 1-0 ad inizio ripresa (46’) e sblocca il risultato di Atletico Bilbao Napoli. Poi il blackout, complice una difesa incertissima nel trio Maggio-Albiol-Koulibaly che trova anche Rafael in pessima forma. La doppietta di Aduriz (62’ e 69’) ribalta la situazione e infiamma il catino del San Mamés, poi ci pensa Ibai Gomez a calare il tris spedendo gli azzurri in Europa League. Sul banco degli imputati e già fonte di polemiche presso la tifoseria il mercato al ribasso fin qui condotto dalla società di De Laurentiis: Koulibaly, Michu e De Guzman non sono nomi per sognare in grande.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, è tutto deciso: McKennie verrà riscattato