Italia, una panchina per due. In lizza per gli azzurri solo Conte e Mancini

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Roberto Mancini e Antonio Conte

Sono rimasti in due a contendersi la panchina della nazionale italiana. Da una parte Antonio Conte, dall’altra Roberto Mancini. Sembrano ormai tagliati fuori Luciano Spalletti e Francesco Guidolin, in lizza fino a poche settimane fa. I due candidati hanno già confermato la loro disponibilità verso il salary cap, fissato a 1,7 milioni di euro l’anno.

Se diventasse Conte il prossimo ct dell’Italia porterebbe con se buona parte della sua Juventus (Buffon, Bonucci, Chiellini, Marchisio e forse Pirlo) mantenendo intatto il caro 3-5-2 mentre se arrivasse Mancini si passerebbe ad un 4-2-3-1. In entrambi i casi, pieno appoggio a Giuseppe Rossi e Ciro Immobile come terminali offensivi.

Ecco una clip sull’ultima avventura dell’Italia ai mondiali:

https://www.youtube.com/watch?v=qcbx8_uvcbU

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sky in crisi? Il Covid fa perdere oltre 400.000 abbonati, giù anche i ricavi. Gli italiani abbandonano la pay tv?