Neymar: una doccia fredda solidale per perdonare Zuniga

Pubblicato il autore: Nadia Fusar Poli Segui

ConfedCup2013Champions5

Dopo Bill Gates, Marc Zuckerberg e altre star internazionali, anche il fuoriclasse della nazionale di calcio brasiliana Neymar ha aderito  alla campagna solidale “Ice Bucket Challenge“, nata e cresciuta sui social per sensibilizzare sul tema della SLA e raccogliere fondi utili per la ricerca.

Neymar ha accettato la sfida della doccia fredda benefica e ha deciso di nominare, tra gli altri, Camilo Zúñiga, il colombiano del Napoli che ai recenti Mondiali gli procurò la frattura della vertebra lombare.

Dal momento che lo storytelling via social è ormai una moda e un imperativo, anche Neymar ha scelto di lanciare la curiosa sfida dal suo account Instagram. Ringraziando per l’invito ricevuto, l’asso brasiliano del Barça ha deciso di nominare il suo amico e “idolo” Robinho, il cantante Niall Horan dei One Direction e, appunto,  il colombiano Camilo Zuniga. Neymar sembra davvero disposto a dimenticare il fattaccio e a perdonare il suo “carnefice”.

  •   
  •  
  •  
  •