Spagna: maxi sanzione per Simeone, squalificato per otto giornate

Pubblicato il autore: Nadia Fusar Poli Segui

5442749209_476e5168a1_z

Pesante sanzione per Diego Simeone, allenatore dell’Atlético Madrid, sospeso dalla federazione calcio spagnola per otto partite dopo essere stato espulso durante la gara di ritorno della Supercoppa spagnola, al Vicente Calderón Stadium. Per Diego Simeone la partita si è chiusa dopo appena 25 minuti.

L’allenatore dei “colchoneros” è stato infatti punito con otto giornate di squalifica per i comportamenti tenuti durante tutto il match: quattro giornate per i buffetti rifilati al guardalinee prima di lasciare il campo, due per le proteste, una per aver applaudito alla sua espulsione, e una per essere rimasto in tribuna invece di lasciare lo stadio dopo la sua espulsione.

L’assistente allenatore Germán Burgos, prenderà il posto del Cholo negli incontri contro Rayo, Eibar, Real Madrid, Celta, Almería, Siviglia, Valencia e Espanyol. Le scuse del tecnico non sono servite da attenuanti alla sanzione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bayern Monaco-Napoli: streaming e diretta tv in chiaro?