Alessandro Del Piero: “In futuro potrei allenare”. Ma non dimentica la sua Juve: “La mia avventura in bianconero? Unica”

Pubblicato il autore: Ivana Notarangelo Segui

L'addio di Alessandro Del Piero

Immerso nella sua nuova realtà di giocatore del Dynamos Delhi, Alessandro Del Piero inizia a pensare al futuro e afferma: “Per la prima volta dico che potrei allenare. È una prospettiva che vedo. Lontana, ma la vedo. È una possibilità.

Non solo presente e futuro, ma anche un salto ad un recente passato, che non potrà mai essere dimenticato: il ricordo del 13 maggio. E qui sale l’emozione, traspare l’orgoglio di quanto accaduto quel giorno: “Quel momento mi ha dimostrato, ancora una volta, quanto sia stata speciale la mia avventura in bianconero. Unica. Quel momento lungo venti minuti. Venti minuti di commozione e lacrime solo per lui, perché il campione di una vita stava dicendo addio.

  •   
  •  
  •  
  •