Botta e risposta tra Preziosi e Ferrero: “Non gli avrei mai venduto il Genoa”, “Mi pensa anche di notte”

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

preziosi ferrero

Roma – Il derby della Lanterna è alle porte (l’andata è in calendario per il 28 settembre) ed i numeri uno di Genoa e Sampdoria sono già in clima partita. E’ la prima stracittadina per il nuovo numero uno blucerchiato Massimo Ferrero, già uomo copertina di questo inizio di campionato visto il carattere istrionico e le uscite a sorpresa (ultima l’invito alla D’Amico a lasciare il giornalismo per una carriera cinematografica, il tutto in un siciliano stentato), che si è subito trovato a parare un attacco del vicino di casa Enrico Preziosi, patron del Genoa. Durante la festa per i 121 anni di vita del Grifone, Preziosi si è lasciato andare ad una dichiarazione al vetriolo contro il nuovo proprietario della Samp: “Non avrei mai venduto il Genoa ad uno come Ferrero, per una questione di pelle. Potrà anche rivelarsi il presidente migliore del mondo, ma non cederei mai la mia società secondo certe modalità“.

Arriva la replica Twitter di Ferrero: “Presidente, si svaghi…”

Non si è lasciata attendere la risposta del viperetta. Patito di Twitter, Ferrero ha risposto tramite un piccato cinguettio. L’assist glielo ha servito un utente tifoso della Samp, che lo invitava a dire la sua in merito alla parole di Preziosi: “Febbre del sabato sera…. A mezzanotte Preziosi pensa a me! Devo preoccuparmi o sentirmi lusingato? Si svaghi Presidente…“. L’appuntamento per il primo faccia a faccia è per domenica 28 settembre.

  •   
  •  
  •  
  •