Con Tevez la Juve danza anche in Champions, 2-0 al Malmoe

Pubblicato il autore: Maurizio Pezzuco Segui

Juventus

Dopo quasi duemila giorni di letargo sul pianeta Champions ecco planare Carlos Tevez. Con una doppietta l’asso argentino regala i primi tre punti alla Juventus nel match inaugurale contro gli svedesi del Malmoe. 2-0 il risultato finale.

La Juve di Coppa soffre e non brilla come sempre, verrebbe da dire: tanta corsa poca concretezza. Ma nel secondo tempo il campione argentino combina con Asamoah e trova il guizzo vincente al 59′  per l’1-o. Al novantesimo lo Stadium torna ad esultare per il raddoppio siglato ancora da Tevez grazie ad una magistrale punizione spedita all’incrocio dei pali.

Malmoe steso e vittoria ancor più pesante considerato l’esito dell’incontro di Atene che ha visto l’Olympiacos superare 3-2 l’Atletico Madrid. A fine gara Tevez non ha nascosto la gioia per una serata da incorniciare: “Sono felice più per la vittoria che per il mio gol, non mi mancava e dico davvero. Il girone è complicato per questo sono contento dei tre punti. L’obiettivo è passare la prima fase – ha sottolineato –  l’anno scorso ci serva da esperienza“.

  •   
  •  
  •  
  •