Italia, Malagò bacchetta Lotito: “A volte potrebbe farsi da parte”. Stoccata anche da Sabatini

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

claudio lotito

Roma –  Anche Giovanni Malagò, presidente del Coni, prende ufficialmente posizione sul caso Lotito-Italia. Il presidente della Lazio è ormai un tutt’uno con Carlo Tavecchio, nuovo numero uno della Figc, e lo accompagna anche durante le gare della Nazionale, cosa poco gradita da qualche membro della spogliatoio (De Rossi in primis). Lotito ha risposto alle critiche ricordando di essere un Consigliere Federale, quindi di avere pieno diritto di seguire l’Italia in giro per il Mondo. “Lotito lo sa perfettamente che ci sono momenti in cui la natura della persona deve mettere da parte quelle che sono le legittime possibilità che nessuno mette in dubbio“, con queste parole Malagò ha bacchettato l’operato del numero uno laziale richiamandolo ad una presenza meno asfissiante e comunque più discreta. Chiamato in causa, Lotito ha risposto con un comunicato: “Gli attacchi ricevuti in questi giorni hanno raggiunto una sistematicità che travalica la fattispecie dell’evento, lasciandomi supporre che dietro alla campagna mediatica montata intorno alla mia presenza al fianco della Nazionale, presenza che peraltro ci tengo a ribadire, oltre ad essere prevista dal regolamento, non ha mai assunto un carattere invasivo o inopportuno, come già testimoniato più volte da diversi e autorevoli addetti ai lavori, vi sia un chiaro e gattopardesco tentativo di lasciar tutto cosi com’è“.

Sabatini appoggia De Rossi: “Lotito lo ascolti”

Walter Sabatini, durante la conferenza stampa tenuta oggi, ha dedicato un passaggio anche per quanto riguarda l’affaire Lotito, in merito a quella che è stata la polemica con Daniele De Rossi (“Non vorrei troppa gente intorno, i consiglieri federale sono ventuno“, “De Rossi dovrebbe sapere che sono più di un consigliere federale“). L’uomo mercato giallorosso ha difeso il suo calciatore, invitando il presidente della Lazio a prestare ascolto alle parole di De Rossi: “Daniele non parla mai a vanvera, sarebbe bene che il presidente lo ascolti. Probabilmente la sua onnipresenza è in contrapposizione con i tifosi della Lazio“.

 

  •   
  •  
  •  
  •