L’arbitro vuole espellere il compagno, gli fa cadere il cartellino dalle mani

Pubblicato il autore: Francesco Serrone Segui

Montpellier-GuingampIncredibile episodio avvenuto durante Montpellier-Guingamp, gara valida per l’ottavo turno di Ligue 1, vinta dai padroni di casa per 2-1. Nei minuti finali dell’incontro l’arbitro ha espulso il portiere della formazione ospite Samassa. Un gesto che non è piaciuto al compagno di squadra di Samassa, il difensore Benjamin Angoua, che ha tentato di strappare il cartellino rosso dalle mani del direttore di gara per costringerlo a recedere dai suoi propositi. Un gesto che, ovviamente, non è valso ad impedire l’espulsione di Samassa e che potrebbe costare ad Angoua una squalifica.  Benjamin Angoua

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Europei Spinazzola: "La medaglia la porterò sempre con me, butterò le stampelle"
Tags: