Cagliari: con Zeman sempre almeno un calciatore sardo in formazione

Pubblicato il autore: Fabrizio Annis Segui

capitanoIl nuovo Cagliari targato Zeman e Giulini non soltanto predilige una rosa composta da molti giocatori italiani, ma ben 7 di questi sono nati in Sardegna: Cossu, Sau, Pisano, Murru, Carboni, Barella, Loi. In queste prime 8 giornate di campionato almeno in campo abbiamo sempre visto almeno un calciatore di origine sarda; gli ultimi risultati della squadra – seppur ancora altalenanti – sembrano dar ragione al tecnico boemo, che ritiene praticamente inamovili Andrea Cossu e “Pattolino” Sau, e utilizza con grande frequenza anche Francesco Pisano come esterno destro di difesa. Anche la capacità realizzativa della squadra sembra giovare dei talenti sardi: su 13 gol totali, infatti, ben 6 (quasi la metà) portano la firma della coppia d’attacco Sau-Cossu: 4 gol per il primo, 2 per il secondo. Le ottime prestazioni forgiate da Avelar sulla fascia mancina in queste prime 8 giornate del calendario di seria A hanno invece penalizzato il giovane Nicola Murru, sempre rimasto in panchina – a parte uno spezzone di gara nella prima giornata contro il Sassuolo – proprio per via del più offensivo terzino brasiliano, diventato goleador a sorpresa dopo le 3 reti segnate negli ultimi 2 turni del calendario. Nel corso della stagione, potrebbe esserci spazio in formazione anche per Carboni (attualmente terzo portiere alle spalle di Cragno e Colombi), Barella e Loi (quasi assiduamente in prima squadra), anche considerando la predisposizione del tecnico boemo nel dare fiducia ai calciatori giovani e dal futuro promettente. Se i risultati e la classifica daranno i loro frutti, infatti, un loro impiego potrebbe diventare più che possibile, soprattutto nella seconda parte della stagione, quando la fatica comincerà a farsi sentire per davvero. Non ci resta che augurare un grosso “in bocca al lupo” a questa squadra più che mai dalla forte identità regionale, con la speranza di vedere ancora tanti cognomi sardi nelle probabili formazioni.

  •   
  •  
  •  
  •