Calcio: El Shaarawy, dispiaciuto per panchina. Ma rispetto scelte

Pubblicato il autore: Paola Toscani Segui

El Shaarawy Milan“Avevo iniziato il campionato in maniera positiva facendo una bella prestazione contro la Lazio, poi ci sono state tre panchine consecutive ma rispetto le scelte del mister. C’è un po’ di dispiacere e di inc… ma è normale, quest’anno siamo in tanti e c’è tanta concorrenza”: lo ha dichiarato il milanista Stephan El Shaarawy durante un evento di Samsung al Mondadori Megastore di Milano. “Mi sto allenando bene e sto facendo il massimo. Anche nella partita contro il Chievo ho dato il massimo, ho provato le mie giocate – ha aggiunto l’attaccante rossonero, come si legge sul sito del club -. Ho la fiducia del nostro allenatore, che me lo dice tutti i giorni, e quella della società. Io cerco di essere sereno con continuità. Inzaghi stesso mi ha detto che non devo dimostrare niente a nessuno. Lui conosce le mie qualità e il mio valore. Il gol non arriva da tanto tempo ma il mio obiettivo è fare bene per il Milan e me stesso”.

Leggi anche:  Calciomercato Milan, per gennaio Maldini vuole un vice Ibra: ecco i tre nomi sul taccuino
  •   
  •  
  •  
  •