Calcio, Serie A, 10^ giornata di campionato: classifica, calendario e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Ambra Angelini Segui

10 giornata serie a calendario classifica formazioni

Alle porte del fischio di inizio della 10^ giornata di campionato la classifica vede in vetta a pari punti Juventus e Roma (22), non troppo distanti Lazio, Milan, Sampdoria e Udinese (16),  subito dopo Napoli, Inter, Genoa (15) e Fiorentina (13); nella parte destra della classifica ci sono invece Verona (12), Torino (11), Sassuolo (10), Cagliari e Palermo (9), al di sotto delle tre vittorie Atalanta (8), Empoli (7), Cesena (6), Chievo (4) e in ultima posizione il Parma con soli 3 punti (leggi le probabili formazioni della prossima nonché 11esima giornata di Serie A). Domani 1 novembre si parte con i primi 3 anticipi del calendario: Napoli-Roma (ore 15), Empoli-Juventus (ore 18), Parma-Inter (20.45). Domenica 2 novembre vedrà in campo Chievo-Sassuolo (ore 15), Sampdoria-Fiorentina (ore 15), Torino-Atalanta (ore 15), Udinese-Genoa (ore 15) e Milan-Palermo (ore 20.45). Infine, lunedì 3 novembre si chiuderà la 10^ giornata con gli scontri Cesena-Verona (ore 19) e Lazio-Cagliari (ore 21).

Leggi anche:  Maehle, la certezza di un talento che può crescere. L'Atalanta respira sulla fascia

Problematiche e tensioni in particolar modo per il match di domani pomeriggio fra Napoli-Roma: nonostante sia vietata la trasferta ai tifosi giallorossi, c’è stato di allerta per possibili infiltrati e scontri armati. La Roma ha deciso per motivi di sicurezza di recarsi a Napoli in aereo e non in pullman.

Possibili formazioni anticipi Napoli-Roma, Empoli-Juventus e Parma-Inter :

Napoli, modulo: 4-2-3-1, in campo Rafael, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Inler, Lopez, Callejon, Hamsik, Insigne, Higuain. Roma, modulo: 4-3-3, in campo De Sanctis, Torosidis, Yanga-Mbiwa, Manolas, Cole, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Gervinho, Totti, Florenzi.

Empoli, modulo 4-3-1-2, in campo Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Rui, Vecino, Valfifiori, Croce, Zielinski, Pucciarelli, Maccarone. Juventus, modulo 3-5-2, in campo Buffon, Obganna, Bonucci, Chiellini, Pereyra, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Giovinco, Morata.

Parma, modulo 3-5-2, in campo Mirante, Mendes, Felipe, Lucarelli, Acquah, Mauri, Lodi, Gobbi, De Ceglie, Cassano, Coda.
Inter, modulo 3-5-2, in campo Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Obi, Kovacic, Medel, Kuzmanovic, Dodò, Palacio, Iacardi.
  •   
  •  
  •  
  •