Champions League, Xavi nella storia: record assoluto di presenze

Pubblicato il autore: Maurizio Pezzuco Segui

champions league xavi

Notte di Champions League, notte di record. Dopo Totti che si è convertito nel bomber più longevo della Coppa, la serata di ieri sarà ricordata anche per il record assoluto di presenze nella Champions League stabilito da Xavi Hernandez del Barcellona. Il catalano entrando al minuto 72 di PSG – Barcellona è diventato il giocatore con più partite dalla nascita della UEFA Champions League. Xavi ha raggiunto i 143 gettoni staccando in classifica “mostri sacri” del calibro di Raul Gonzalez (142 presenze) e Ryan Giggs (141). L’unico giocatore ancora in attività che può insidiare il record di Xavi è un altro spagnolo: Iker Casillas, fermo a 141 partite in Champions con quella che disputerà stasera con il Real Madrid. L’UEFA ha reso omaggio al record di Xavi con un video celebrativo sul proprio sito ufficiale. Il centrocampista del Barcellona ha raggiunto questo traguardo  interamente con la maglia dei catalani e ha alzato al cielo la Champions League ben tre volte nelle edizioni 2006, 2009 e 2011.

Leggi anche:  Roma, sfuma Xhaka: nuovo obiettivo per Tiago Pinto e Mou

 

  •   
  •  
  •  
  •