Ennesima soddisfazione per Conte: 3 vittorie su 3

Pubblicato il autore: Danilo Aurilio Segui

 

Nazionale

Antonio Conte ribadisce la sua felicità per le vittorie fino ad ora riportate. Anche se ammette che contro L’Azerbaigian i ragazzi della nazionale hanno sofferto. Purtroppo non può dargli colpe, se non per la scarsa precisione dei tiri in porta. E’ andata bene questa volta ma Conte pensa che così facendo si rischia troppo, aggiunge inoltre che gli avversari hanno segnato senza neanche tirare in porta, vuole sottolineare con questo la poca concentrazione e facile distrazione che si può avere. “Sono soddisfatto, gran bella giocata se non per quelle poche distrazioni, Immobile e Zaza si sono trovati bene insieme anche se hanno avuto molta sfortuna. Giocare contro squadre così chiuse non è facile, pensano solo a difendere e in questo caso a rischiare maggiormente eravamo noi”. Questo è quanto ha aggiunto il nostro ct della nazionale italiana. In un’intervista hanno anche aggiunto la loro parola “Giovinco, Immobile e Andrea Pirlo“.

Immobile è rimasto comunque soddisfatto nonostante non abbia segnato, ci teneva molto e sostiene che già la partita poteva essere chiusa molto prima. Giovinco invece anche soddisfatto della prestazione della squadra un po meno della sua perchè sostiene che nell’ultimo periodo ha avuto sfortuna in nazionale tra pali e traverse. Gli fa uno strano effetto trovarsi Conte in nazionale quando si era abituato ad averlo nel club bianco nero, ma infondo dice  “E’ passato e ora dobbiamo abituarci al presente, è importate una figura come lui in nazionale”. Pirlo invece conclude l’intervista così : ” Gli avversari hanno giocato con una marcatura a uomo davvero pesante, è stato difficile ma ce l’abbiamo fatta. Partite così restano sempre in bilico.” Un grosso augurio alla nostra nazionale sperando che possa continuare senza problemi la sua strada verso un sogno.

  •   
  •  
  •  
  •