Europa League: formazioni, diretta e streaming di Inter, Napoli, Fiorentina e Torino

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Europa League formazioni

Dopo la brutta figura della Juve ma sopratutto della Roma in Champions League, spetterà a Fiorentina, Napoli, Inter e Torino mantenere alta la bandiera italiana in campi internazionali. Tutto pronto per la terza giornata di Europa League dove il Torino e l’Inter ospiteranno rispettivamente i finlandesi dell‘Helsinki e i francesi del Saint Etienne. Trasferte invece per il Napoli che vola in Olanda per affrontare gli Young Boys e la Fiorentina impegnata in Grecia contro il Paok Salonicco. A differenza del campionato, le quattro italiane sembrano tenere testa ai ritmi dell’Europa League. Dopo due partite punteggio pieno infatti per Inter, Napoli e Fiorentina. Ottimi risultati anche per il Torino di Ventura che guida la testa del girone con 4 punti a pari merito con il Bruges. Andiamo a vedere allora le formazioni. TORINO-HELSINKI (21.05) – Il Torino di Ventura sta dando grande prova di essere una squadra pronta a farsi anche rispettare in Europa, nonostante un girone abbastanza difficile. Un pareggio con il Bruges fuori casa e una vittoria di misura contro il Copenaghen rassicurano per il momento i granata. Nel Torino non dovrebbero esserci assenze importanti. Quindi Ventura partirà con il 3-5-2 con Gillet in porta; Glik, Silva, Maksimovic in difesa; Darmian, Benassi, Sanchez Mino, El Kaddouri, Molinaro a formare la mediana; Amauri, Martinez (Quagliarella 40%). A differenza del Torino, l’Helsinki non sta dimostrando di essere all’altezza della situazione con due partite perse sue due. Nonostante questo Lehkosuo non si sbilancia e partirà con il 4-4-1: Doblas tra i pali; Lampi, Baah, Heikkinen, Sorsa in difesa; Savage, Tainio, Vayrynen, Perovuo a centrocampo; Lod da sostegno a l’unica punta Bance. La partita del Torino verrà trasmessa in chiaro su Italia 1 con live streaming su Premium Play. INTER-SAINT ETIENNE (21.05) – Momento delicato quello dell’Inter di Mazzarri. L’aria che tira alla Pinetina di Appiano Gentile non è delle migliori. Anzi, inizia a portare con se i fischi dei tifosi e gli scricchiolii della panchina, anche se quella di questa sera non è di certo la partita dell’ultimatum per Mazzarri. L’ Inter partirà con il solito 3-5-2 con Handanovic in porta; Vidic, Andreolli, Juan Jesus a difendere la porta;  Dodò, Kovacic, Hernanes, M’Vila, Mbaye sulla mediana; Icardi (Guarin 50%), Palacio in attacco. Il St.Etienne scende in campo con il 4-5-1, con Ruffier in porta; Baysse, Pogba, Bayal Sall, Brison in difesa; Cohade, Clement, Monnet-Paquet, Gradel, Corgnet sulla centrale; Van Wolfswinkel unica punta. La partita non verrà trasmessa in chiaro, ma soltanto in diretta TV da Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD 2. Live streaming invece su Premium Play. PAOK SALONICCO – FIORENTINA (19.00) – Anche la Fiorentina come l’Inter alla caccia del tris. La formazione di Montella proviene da una brutta sconfitta in casa in campionato contro la Lazio. I viola dovranno fare a meno di Babacar e Savic, rimasti a Firenze, ma potranno finalmente vedere in campo Marko Marin. Paok Salonicco (4-3-3): Glykos, Skondras, Katsikas, Miguel Vitor, Rat; Pereyra, Tziolis, Kace; Papadopoulos, Salpingidis, Mak. Fiorentina (4-3-1-2): Tatarusanu; Richards, Rodriguez, Basanta, Pasqual; Kurtic, Badelj, Borja Valero; Vargas, Ilicic, Bernardeschi. Diretta tv su Mediaset Premium, live streaming su Premium Play. YOUNG BOYS – NAPOLI (19.00) – Anche il Napoli, tutto sommato tranquillo in Europa grazie alle due vittorie in casa con lo Sparta Praga e fuori casa con lo Slovan Bratislava, è alla ricerca della forma e della mentalità giusta da poter impiegare anche in campionato. E’ infatti li che le cose non vanno bene. Quindi anche una brutta serata di Europa League potrebbe inclinare seriamente qualcosa nei rapporti, già compromessi, tra Benitez e De Laurentiss. Due le novità questa sera in campo per i partenopei: Jorginho e De Guzman. Scelte queste dovute al turnover che applica Benitez. Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Jorginho; De Guzman, Hamsik, Mertens; Duvan (Higuain 40%). Young Boys (4-2-3-1): Mvogo; Sutter, Von Bergen, Rochat, Lecjaks; Bertone, Sanogo; Steffen, Kubo, Nuzzolo; Hoarau. Diretta tv su Mediaset Premium, live streaming su Premium Play.

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •