Gigi Buffon-Juve: e sono 500

Pubblicato il autore: Ivana Notarangelo Segui

Gigi Buffon

Gigi Buffon fa 500. Con  la partita contro il Genoa, per cui tifava da piccolo, questa sera Buffon taglia il traguardo delle 500 presenze in bianconero. Davanti a lui solo Giuseppe Furino (528 presenze), l’indimenticato Gaetano Scirea (552) e il capitano per sempre Alessandro Del Piero (705), che detiene il record assoluto di presenze e di gol. L’avventura di Buffon con la Vecchia Signora ebbe inizio nell’estate del 2001, quando dalla cessione faraonica di Zinedine Zidane al Real Madrid, la Triade bianconera acquistò il giovane portiere del Parma, Buffon appunto, Thuram, suo compagno nelle fila dei gialloblù e Pavel Nedved, dalla Lazio. Da quella lontana estate di 13 anni fa, le strade di Buffon e della Juve non si sono mai separate, nella gioia e nel dolore, nel bene e nel male. L’esordio tra i pali di Buffon avvenne il 26 agosto 2001 in Juventus-Venezia 4-0 (doppietta di Del Piero e Trezeguet); Buffon ha vinto molto in maglia bianconera: 7 scudetti (2, però, revocati dopo la vicenda Calciopoli), 4 Supercoppe Italiane, 1 Campionato di Serie B.

Il rimpianto più grande è la coppa dalle grandi orecchie, la mitica Champions League, che Buffon ha solo sfiorato nel 2003, nella finalissima di Manchester tutta italiana tra Juve e Milan: quella sera si esaltò nel parare i rigori, ma nulla potette contro quello di Schevchenko, che regalò la Coppa al Milan e lasciò  molta amarezza in Buffon e tutti i tifosi. Tra infortuni gravi, critiche e polemiche, Buffon ha conquistato anche il titolo di Campione del Mondo con l’Italia nel 2006 ed ora si appresta a festeggiare la 500° partita in bianconero; tra non molto, siglerà un nuovo contratto che lo legherà a vita alla Juventus. Cosa chiedere di più? Auguri Gigi…

 

 

  •   
  •  
  •  
  •