Goetze diventa un attore

Pubblicato il autore: Davide Grassi Segui

È stato lui a segnare il gol decisivo per la Germania nella finale mondiale contro l’Argentina. Ma ora vuole fare il protagonista anche al cinema.

Mario Goetze, il centrocampista tedesco del Bayern Monaco, ha accettato un’offerta del regista e attore tedesco Matthias Schweighöfer. “Hai il coraggio di comparire in uno dei miei film? Con del testo, senza pallone, e vestito solo a metà?”, gli ha chiesto il regista. E Goetze ha risposto di sì, con una precisazione: “L’ultima volta che l’ho visto mi ha detto: ‘Nessun testo’. Preferisco senza testo. Però senza palla è possibile ma anche mezzo vestito”, ha detto il calciatore.

“Sono ancora molto, molto giovane. Ho solo 22 anni – ha aggiunto Goetze –  Non riesco a fare tutto bene. Bisogna avere un certo margine di errore sia nel calcio che nella vita pubblica. Richiede un po’ di tempo”.

Nel frattempo, per non perdere l’abitudine al gol, ha segnato una doppietta sabato,  nella partita che il Bayern Monaco ha vinto con un secco 6-0 contro il Werder Brema.

  •   
  •  
  •  
  •