Icardi: “I veri tifosi non fischiano”

Pubblicato il autore: Davide Grassi Segui

Icardi Inter

“I veri tifosi se c’è una partita aspettano di vedere come va, poi decidono. Ripeto: non si fischia, si tifa per la propria squadra e il proprio tecnico. Domenica troveremo un ambiente difficile? Sono convinto che la gente ci sosterrà sino al 90′. Ci serve l’aiuto di San Siro”.

La dichiarazione, che si legge in un lancio dell’Agi, è di Mauro Icardi. “Alcune volte la società mi ha detto di fare il professionista sempre, e che avevo un’opportunità importante da non buttare via – ha proseguito il giocatore argentino – Maradona? Ha detto quel che pensava, io ho giocato comunque quella partita e ho incontrato il Papa: non potevo chiedere di più’. Del resto proprio non me ne frega nulla. Non m’interessa ciò che dicono gli altri”.

Parole di stima, invece, per Higuain, il bomber del Napoli e della Nazionale argentina: “Lui è un grande, è il numero nome dell’Argentina. Togliergli il posto? È lunga, si vedrà. Credo che lui al Real Madrid abbia imparato a essere decisivo ogni pallone che tocca, vincendo anche la sfida con Benzema: quando l’allenatore mandava in campo lui, la partita cambiava. Chi toglierei al Napoli? Hamsik è fortissimo. Il rinnovo? Non so ancora nulla. Ma ho scelto l’Inter e all’Inter voglio restare”.

 

  •   
  •  
  •  
  •