Il Bologna agli americani. Mancini sarà l’allenatore?

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

Mancini

Dopo la Roma, adesso anche il Bologna ha una proprietà americana: l’avvocato Joe Tacopina è da ieri il nuovo padrone della società rossoblu. Con lui ci sarà anche Joey Saputo, miliardario italocanadese già proprietario dei Montreal Impact, la squadra di Marco Di Vaio. Tacopina e Saputo hanno da subito promesso investimenti nell’ordine dei 100 milioni di euro, per rifare lo stadio e per rinforzare la squadra, per puntare non solo a un pronto ritorno in Serie A, ma anche nell’Europa che conta. Questo è il sogno e visto che sognare non costa nulla è già pronto il nome nuovo per la panchina, quello di Roberto Mancini, cresciuto giovanissimo nel Bologna prima di passare alla Sampdoria. Per il Mancio sarebbe già pronto un contratto di cinque anni, anche se per il momento sulla panchina rossoblu continuerà a sedere Lopez che, dopo un inizio difficile, sta riportando il Bologna alle posizioni che gli competono.

  •   
  •  
  •  
  •