Il polpaccio di Keita fa Mali, l’infortunio che mette nei guai Garcia

Pubblicato il autore: Federico Prosperi Segui

infortunio keita

Continua il calvario a centrocampo in casa Roma e anche Seydou Keita è costretto ai box. Arrivato in Etiopia già claudicante, il centrocampista maliano non si è voluto tirare indietro per la sua nazionale e dopo 30 minuti è dovuto uscire per un forte risentimento al polpaccio. “Avevo accusato dei dolori durante l’allenamento, ma per la nazionale dobbiamo fare di tutto”, ha spiegato, “se fossi stato in Europa forse non avrei giocato”. Chissà come avranno preso la notizia dalle parti di Trigoria ma soprattutto come si sentirà Garcia visto che il centrocampo è il reparto maggiormente vessato dagli infortuni in questo avvio di stagione. Anche nel caso di Keita si parla di un mese di stop proprio nel momento cruciale della stagione, con una partita ogni tre giorni. A questo punto si rende necessario il pieno recupero di Daniele De Rossi, che neanche un mese fa si è dovuto fermare per il medesimo fastidio al polpaccio.

 

  •   
  •  
  •  
  •