Juventus-Inter, la polemica: dopo l’attacco, arrivano le scuse della Christillin

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

Christillin_2

Come in una partita di calcio, dove prima si attacca e poi ci si difende, sono arrivate puntuali le scuse di Evelina Christillin (tifosissima della Juventus, la vediamo spesso allo stadio al fianco del presidente Andrea Agnelli) al duro attacco di qualche ora prima contro l’Inter, Moratti e Thohir. E’ stata l’ANSA a raccogliere le parole di spiegazione: “Non avevo alcuna intenzione di offendere il presidente dell’Inter, Eric Thohir, né tanto meno di denigrare Massimo Moratti, che conosco e stimo. Chiunque abbia letto i blog che da due anni pubblico sull’Huffington Post sa che si tratta di articoli di pura satira sportiva. Spero che si capisca che non avevo alcuna intenzione di offendere né di lanciare frasi razziste”. Come spesso accade, chi prima lancia il sasso poi ritira la mano. Saranno adesso disposti Moratti e Thohir (definito “cicciobello”) ad accettare le parole di scuse della Christillin? O la polemica proseguirà? Basta aspettare qualche altra ora e lo sapremo. Speriamo, però, che sia finita qui, questi “balletti” ci hanno stancato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli- Milan. Quella volta che...i rossoneri operarono il sorpasso