Kasper: “Nella Fifa corruzione e ignoranza”

Pubblicato il autore: Davide Grassi Segui

Kasper

“Il Cio ha avuto le sue difficoltà negli anni ’90 ma le pecore nere sono state poi rimosse. Soprattutto è la Fifa a dare quella sensazione. Se non ci fosse la Fifa, non si parlerebbe molto di corruzione”.

L’attacco alla Federazione mondiale del calcio, durissimo, arriva dallo svizzero Gian Franco Kasper, presidente dell’Associazione delle Federazioni Internazionali degli Sport Invernali Olimpici, in un’intervista al settimanale tedesco Bild am Sonntag.

E ha rincarato la dose, dando degli ignoranti a molti uomini della Fifa per le date della Coppa del Mondo in Qatar nel 2022. Nel caso in cui si dovesse disputare il Mondiale di calcio in inverno potrebbe, infatti, andare in sovrapposizione con i Giochi Olimpici Invernali.

“Ci sono persone per le quali l’inverno semplicemente non esiste. Non è gente di Germania e Svizzera. Nello sport ci dovrebbe essere una certa solidarietà”, ha aggiunto Kasper, che ha considerato possibile che l’Europeo di calcio ed i Giochi Olimpici Invernali del 2024 si disputino in Germania. “Perché no? Si potrebbero provare entrambe le cose. La Germania ha buone possibilità, Amburgo e Berlino sono buone candidate. A questo va aggiunto il perfezionismo tedesco per l’organizzazione”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: