La stampa inglese osanna Totti dopo il tweet molto poco “british” del City

Pubblicato il autore: Alessandro Iacopini Segui

mancity-roma-twitter

 

Non vediamo l’ora di ospitare la Roma e un giocatore leggendario come Totti. Non ha mai segnato in Inghilterra, vero?”.

Un tweet che ha veramente poco a che fare con il tipico aplomb britannico, ma tant’è, succede spesso che quando si è troppo sicuri di se alla fine si sbagli. Come è successo ieri al Manchester City, che prima della partita di Champions contro la Roma ha ironizzato su Twitter sulle prestazioni in Inghilterra di Francesco Totti, a secco di gol in terra d’Albione proprio fino a ieri sera. Uno sfottò che non ha portato bene alla squadra di Pellegrini, visto che è stato proprio il capitano giallorosso a siglare il gol del pareggio al 23° minuto del primo tempo con un delizioso colpo sotto. (Qui il video).

Il quotidiano britannico Telegraph oggi definisce quel tweet “tanto inopportuno quanto irrispettoso nei confronti di un uomo che ferma il traffico a Roma”; il Sun parla di “Tweet Revenge”. Ma è tutta la stampa inglese a celebrare il capitano giallorosso, la Roma e Rudi Garcia: per il Sun Totti è “l’eternal footballer”, mentre per il Mirror è “l’italian legend”. Il Guardian parla di “ageless classy veteran” e per lo Star siamo di fronte ad un “Italian Maestro”.

Commenti di senso opposto invece per il Manchester City, ora costretto a vincere tutte le partite per superare il turno. Ma anche qui torna l’ombra di Totti, perché per il Mirror e per il Daily Express il City è ormai “Tottering”, barcollante, in inglese.

  •   
  •  
  •  
  •