Giuseppe Marotta replica all’Inter: “Comunicato fuori luogo ed inopportuno”

Pubblicato il autore: Ivana Notarangelo Segui

Giuseppe Marotta

Giuseppe Marotta, ospite alla Domenica sportiva, risponde al duro attacco dell’Inter (Thohir in un comunicato aveva fatto riferimento alla retrocessione in B dei bianconeri nel 2006 in seguito all’inchiesta di Calciopoli) e afferma: “Il presidente Andrea Agnelli ha espresso parole di grande apprezzamento per l’imprenditore Massimo Moratti. Poi, con ironia, ha aggiunto che l’eccessivo amore per l’Inter lo ha portato ad accettare uno scudetto non vinto sul campo. Marotta aggiunge: “Si può anche rispondere da dirigente a dirigente e Moratti di par suo non ha ritenuto opportuno replicare. Per questo motivo, il comunicato dell’Inter, nella sua durezza, è stato fuori luogo ed inopportuno“. Marotta continua: “Si parla di reputazione della Juve venuta meno con la retrocessione, questo è inaccettabile“. Inoltre, sui fatti del 2006 ed il contenzioso che la Juve ha ancora in sospeso con la Federcalcio, con tanto di risarcimento danni, Marotta aggiunge: “Se ritireremo la richiesta dei danni? E’ un argomento delicato. Attendiamo, siamo in fase di riflessione. Abbiamo perso due scudetti, quindi…“. E Juve-Inter….. continua!

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, il futuro di Dybala è segnato: ecco l'indizio del giocatore