Milan, Berlusconi e l’incontro con i nuovi investitori e sponsor

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

Berlusconi Milan

Venerdì mattina, a due giorni della partita contro contro la Fiorentina, in programma per domenica sera al San Siro, Silvio Berlusconi, presidente del Milan, ha colto l’occasione per visitare la squadra, ma sopratutto per, in un certo senso, valutare le sorti finanziarie del club rossonero. E già, il Milan da tempo è a caccia di nuovi investitori. Nella mattinata di venerdì ad attendere Berlusconi a Milanello, oltre alla squadra, c’erano anche una decina di manager di grandi aziende italiane e internazionali pronte a manifestare la loro intenzione di investire nel club e ad ascoltare Barbara, vicepresidente del Milan, esporre i piani societari. Naturalmente non si tratta di vendere la società di famiglia, ma solamente di attrarre fondi stranieri e nazionali per rilanciare la squadra. Infatti, sono girate in settimana voci che riportano come Berlusconi, data la situazione economica delle sue aziende, sarebbe addirittura pronto abbandonare la strada politica e quindi Forza Italia, ma non il Milan. Insomma un attaccamento alla maglia che può far star sereni i tifosi rossoneri. Non sarà stato forse un caso il fatto che il patron si è presentato alla riunione con una foto di lui sedicenne con la maglia rossonera.

Leggi anche:  Juventus, Dybala sta meglio: società al lavoro per il rinnovo

Berlusconi Milan

 

  •   
  •  
  •  
  •