Massimo Ferrero contro Thohir: la Figc apre un fascicolo

Pubblicato il autore: Ivana Notarangelo Segui

Massimo Ferrero

Così si esprimeva Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, domenica pomeriggio a Stadio Sprint, in difesa del dimissionario Massimo Moratti:È ingiusto che Moratti sia stato trattato così, sono molto dispiaciuto per lui. Io glielo avevo detto: caccia quel filippino, che l’hai preso a fa’?”.  Obiettivo della dichiarazione di Ferrero era Erick Thohir, presidente dell’Inter. Ferrero pagherà duramente queste affermazioni; a tal proposito, la Figc ha aperto un fascicolo nei confronti di Ferrero, anche se il deferimento nei suoi confronti non è azione certa. Intanto, cercando di riparare all’eccessiva dichiarazione di domenica, Ferrero ha diffuso un comunicato in cui ha affermato:  “Non volevo mancare di rispetto al signor Thohir, ai dirigenti dell’Inter e alla gente delle Filippine alla quale da sempre mi legano rapporti bellissimi. Volevo elogiare Massimo Moratti e quanto da lui dato per 20 anni all’Inter e al calcio italiano, al quale peraltro ha saputo regalare gli ultimi trofei internazionali, esportando nel mondo il nostro sport”. Tuttavia, il gesto è valso a poco e Ferrero dovrà, ora, attendere il giudizio della Figc.

  •   
  •  
  •  
  •